Islam

Lo Stato islamico rivendica l’uccisione degli operatori umanitari francesi in Niger

Lo Stato islamico rivendica l’uccisione degli operatori umanitari francesi in Niger

Lo Stato Islamico ha rivendicato al suo affiliato dell’Africa occidentale l’uccisione dei sei operatori umanitari francesi e della loro guida e autista nigeriano in una riserva di giraffe avvenuta in Niger il 9 agosto, secondo una dichiarazione pubblicata dal sito Intelligence Group giovedì.

Lo spiega Nadia Massih di FRANCE 24.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento