Politica / World News

L’Ungheria tasserà le multinazionali e le banche per pagare i bonus per gli operatori sanitari

L’Ungheria tasserà le multinazionali e le banche per pagare i bonus per gli operatori sanitari

BUDAPEST, Ungheria (AP) – Il governo ungherese afferma che imporrà nuove tasse alle catene di vendita al dettaglio multinazionali e alle banche per aumentare i ricavi del bilancio statale necessari per combattere la pandemia del coronavirus.

Le multinazionali pagheranno circa 106 milioni di dollari e le banche circa 162 milioni di dollari, mentre la tassa sui veicoli per un totale di 100 milioni di dollari, normalmente pagata dai proprietari di auto ai comuni, sarà trasferita al bilancio centrale.

Gergely Gulyas, capo di stato maggiore del primo ministro Viktor Orban, ha anche detto sabato che i partiti politici perderanno il 50 per cento dei loro finanziamenti statali, risparmiando così in bilancio circa 3,5 milioni di dollari.

Gulyas ha detto che i dipendenti del settore sanitario otterranno un bonus di circa 1.500 dollari all’inizio dell’estate.

Le misure per un totale del 18-20 per cento del PIL per contrastare gli effetti economici della pandemia saranno annunciate all’inizio della prossima settimana.

L’Ungheria ha segnalato un totale di 678 casi di virus confermati e 32 decessi.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento