Islam / Italia / Migranti / Politica

Matteo Salvini avverte: In Italia “L’invasione dei migranti continua”

Matteo Salvini avverte: In Italia “L’invasione dei migranti continua”

Il campo di migranti sull’isola italiana di Lampedusa è stato nuovamente invaso da immigrati clandestini dopo che 900 di loro sono sbarcati lunedì sera dopo i 600 già sbarcati domenica, ha detto il leader della Lega Matteo Salvini.

Dopo che è venuto alla luce che l’attacco terroristico islamico a Nizza, in Francia, è stato perpetrato da un migrante illegale proveniente dalla Tunisia sbarcato per la prima volta sull’isola di Lampedusa il 20 settembre, Salvini ha avvertito che il numero di terroristi e potenziali assassini tra gli ultimi arrivi è sconosciuto.

Quasi 700 clandestini sono arrivati di notte con dodici barche, e altri 200 sono arrivati durante il mattino con altre tre barche. Il gruppo più piccolo era composto di 14 migranti illegali, e il più grande di quasi 100.

Novecento persone alla volta sono state tradizionalmente ospitate presso il centro di registrazione dell’isola per i migranti illegali, dove ci sono meno di 200 posti. Appena un giorno fa, poco più di 100 immigrati arrivati in precedenza, dal campo sono stati trasferiti sulla nave di quarantena Suprema dopo che 600 migranti su 14 barconi separati sono sbarcati a Lampedusa domenica.

Salvini, leader del partito di opposizione, ha scritto sulla sua pagina Facebook che gli italiani ottengono blocchi coronavirus mentre i migranti ottengono “porte aperte”.

“Vergognatevi!”, ha scritto Salvini, che ha invitato l’attuale ministro dell’Interno Luciana Lamorgese a “svegliarsi e a dimettersi” dopo l’attentato terroristico di Nizza della scorsa settimana, sottolineando che mentre tutto e tutti saranno bloccati a causa dell’epidemia di coronavirus, il movimento dei migranti è l’unica eccezione a qualsiasi restrizione.

“In Italia, la catastrofe dell’invasione dei migranti continua… Quanti terroristi e potenziali assassini ci saranno tra i nuovi arrivati? Il governo continuerà a sostenere che la rigorosa politica migratoria che rappresento rappresentava una minaccia? Basta con le menzogne del governo, i porti devono essere chiusi, gli sbarchi devono finire e dobbiamo obbligare la Tunisia e gli altri paesi di origine ad aderire a regole rigorose”, ha scritto Salvini.

Il leader dell’opposizione di destra ha ricordato che l’assassino di Nizza è arrivato a Lampedusa il 20 settembre è stato collocato su una nave quarantena, ma alla fine gli è stato permesso di lasciare il paese dopo che le autorità italiane hanno perso ogni sua traccia. Il 29 ottobre. Risultato? ha ucciso tre persone nella Basilica di Notre-Dame a Nizza.

Secondo Maurizio Gasparri, senatore di un altro partito di opposizione, le forze armate dovrebbero proteggere i confini italiani.

“Il continuo arrivo di navi con migranti clandestini potrebbe portare a ulteriori tragedie in Italia e in Europa. Chi aiuta l’arrivo dei migranti mette le armi nelle mani di potenziali assassini”, ha detto Gasparri.

Antonio de Lieto, segretario generale del sindacato di polizia indipendente di Lisipo, ha osservato che la stragrande maggioranza degli immigrati clandestini non sono fuggitivi da guerre o persecuzioni, un fatto confermato dai dati. Ha spiegato che l’attacco terroristico a Nizza depone male sul ministro dell’Interno italiano, che ha una politica di porti aperti.

“La chiusura dei porti non può più essere rinviata, la migrazione incontrollata è una minaccia per la sicurezza nazionale. Il ministro dell’Interno chiudai porti o si dimetta”, ha aggiunto.

Settanta migranti sono stati trasferiti da Lampedusa a Porto Empedocle, in Sicilia, a bordo della nave di quarantena Allegra lunedì. Dopo essere stati identificati, saranno distribuiti tra gli altri centri per migranti in Italia.

Il sindaco di Porto Empedocle, Ida Carmina, che fa parte del Movimento 5 Stelle del governo di coalizione di sinistra, ha protestato contro la mossa, sottolineando che il problema dell’immigrazione e dell’epidemia di coronavirus è aggravato dalla minaccia del terrorismo.

“La popolazione è preoccupata e non possiamo diventare un campo europeo di migranti”, ha detto, aggiungendo che molti migranti stanno fuggendo dai centri prima di poter essere testati per il virus.

Quasi 28.000 immigrati clandestini sono arrivati in Italia dal 1 gennaio, rispetto ai meno di 10.000 dello scorso anno.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento