Islam / Italia / Migranti / Politica

MEDIATORE CULTURALE: “ITALIANI VI SPUTO IN FACCIA, COMANDO IO” (video)

MEDIATORE CULTURALE: “ITALIANI VI SPUTO IN FACCIA, COMANDO IO” (video)

Da un paio di anni, un mediatore culturale stipendiato dai contribuenti italiani, gambiano, per passatempo rapper con lo pseudonimo di CBOY, pubblica e diffonde video che la Commissione Segre definirebbe “di odio” contro gli italiani.

Nonostante le segnalazioni Google-YouTube non lo rimuove. E nessun magistrato lo ha inquisito per odio razziale. Si può essere razzisti contro gli italiani. Anzi, si viene premiati.

I suoi video variano da “Italiani vi sputo in faccia”:

A “Sono il prossimo negro a comandare…” armato di pistola:

Chi parla di ius soli dovrebbe guardarsi uno di questi video e poi uno dei video dei rapper americani: stesse movenze. Dove nasci o vivi non conta nulla. E’ il sangue che ti scorre nelle vene a dire chi sei (eufemismo per Dna).

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento