Islam / World News

Membro del parlamento picchiato da un ceceno davanta alla figlia di 11 anni

Membro del parlamento  picchiato da un ceceno davanta alla figlia di 11 anni

Il membro del parlamento dell’Alta Austria Efgani Dönmez critico islamico è stato picchiato domenica notte sulla Linzer Landstraße da un ceceno davanti agli occhi della figlia di undici anni.

L’aggressore ventitreenne si era precedentemente nascosto dietro un’auto quando ha sorpreso e attaccato l’ex politico di ÖVP e sua figlia nella zona pedonale.

Dönmez e sua figlia sono stati prima verbalmente maltrattati dal ceceno che successivamente ha preso un ombrello, lasciato davanti a un negozio di scommesse, ed è andato contro Dönmez e alla ragazza. Il membro del Consiglio nazionale è riuscìto a proteggere la figlia ma non se stesso da tutti i colpi del ceceno.

Dönmez (42 anni) ha riportato una lacerazione alla testa e la rottura di un dito ed è stato ricoverato in ospedale con diversi lividi. La polizia ha arrestato il ceceno.
La comunità culturale turca (TKG) ha ipotizzato in una dichiarazione che l’attacco potrebbe essere stato commissionato da terzi.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento