Opinioni

MFM GO, Olukoya: la celebrazione natalizia è satanica, non biblica

MFM GO, Olukoya: la celebrazione natalizia è satanica, non biblica

Il supervisore generale del Ministero della montagna del fuoco e dei miracoli (MFM), il dott. Daniel Olukoya, ha preso a calci le celebrazioni natalizie.

Parlando mercoledì durante il servizio MFM Manner, Olukoya ha descritto la celebrazione del Natale come idolatria.

Naija News riferisce che il programma, che si è tenuto presso la sede della chiesa di Lagos, è stato organizzato per spostare l’attenzione dei membri dalla celebrazione del Natale 2019.

Olukoya ha dichiarato che la celebrazione del Natale è stata non biblica, aggiungendo che nessun libro della Bibbia riporta la parola “Natale” o che Gesù nacque il 25 dicembre.

Ha detto: “Se studi davvero la Bibbia dalla Genesi all’Apocalisse, non esiste una parola come Natale.

La Bibbia registra solo che i pastori si prendevano cura dei loro greggi durante una stagione molto fredda quando avvistarono la stella che annunciò la nascita di Gesù Cristo.

Questo periodo freddo potrebbe essere stato intorno ad aprile o maggio.

Il 25 dicembre è una data originariamente scelta dagli antichi romani e dai fedeli del solep er la festa di Marte .

La nascita di Cristo è stata successivamente cooptata nella stessa data per dare maggiore popolarità al festa di Marte e poi ribattezzata ‘Natale’ .”

Il sorvegliante generale della MFM, che ha messo in guardia i membri contro la celebrazione del Natale, ha affermato che la sua chiesa ha deciso d’ora in poi di impegnare i membri in varie attività spirituali durante tali periodi.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento