Islam / Italia

MILITARE EGIZIANO STUPRA RAGAZZA ITALIANA E POI SCAPPA

MILITARE EGIZIANO STUPRA RAGAZZA ITALIANA E POI SCAPPA

Un militare egiziano è accusato di stupro dopo che una ragazza di La Spezia lo ha denunciato. La procura ha ordinato il suo arresto ma quando la polizia si è presentata nell’albergo dove l’uomo alloggiava ha trovato la stanza vuota: il suo comando lo aveva richiamato d’urgenza in patria.

Una situazione che sta diventando un incidente politico visto che in Parlamento è stato chiesto l’intervento del governo italiano.

Il militare si trovava a La Spezia perché assieme al suo reparto era in attesa della consegna di una delle Fremm vendute dall’Italia all’Egitto.

Dalla fine di marzo era entrato nel mirino di carabinieri e procura per una tentata violenza sessuale ai danni di una ragazza, commessa in un solarium della città. Quando i militari dell’Arma si sono recati nell’hotel in cui alloggiava da settimane per notificargli un ordine di custodia cautelare agli arresti domiciliari, non l’hanno trovato.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento