Islam

Moradabad: Uomo pugnalato a morte in pieno giorno per il matrimonio “non approvato” del fratello della vittima con la sorella dell’assassino

Moradabad: Uomo pugnalato a morte in pieno giorno per il matrimonio “non approvato” del fratello della vittima con la sorella dell’assassino

Il video dell’incidente che è diventato virale mostra l’assalitore, Ubaid, che porta un coltello e insegue la vittima nell’affollato mercato di Gulab Bari a Moradabad

Paura e panico hanno attanagliato l’area della stazione di polizia di Katghar nel distretto di Moradabad, nell’Uttar Pradesh, dopo che un conducente di risciò elettrico è stato brutalmente pugnalato a morte in pieno giorno. Il video del raccapricciante incidente è stato catturato dalla telecamera e ora è diventato virale su vari siti di social media.

Nel video, si vedeva un giovane, identificato come Ubaid, portare un coltello in mano e inseguire la vittima, Zahid, che cerca di respingere l’aggressore. L’incidente è avvenuto in una zona affollata del mercato mentre folle di persone si alzavano come spettatori muti, osservando la brutta colluttazione che accadeva davanti a loro senza cercare di intervenire.

È stato solo dopo che Ubaid aveva ferito mortalmente Zahid e stava iniziando ad andarsene quando alcuni astanti hanno catturato l’aggressore, che in seguito è stato consegnato alla polizia.

Dopo la morte di Zahid, suo fratello, Nasir, ha fatto voto di uccidere Ubaid e suo fratello davanti a tutti.

Le prime indagini sulla questione hanno rivelato che Zahid è stato attirato in una trappola da Ubaid, che lo ha chiamato e ha chiesto un incontro. Zahid, ignaro delle reali intenzioni di Ubaid, ha accettato di incontrarlo.

Secondo la polizia, il caso riguarda l’inimicizia personale. La vittima e la famiglia dell’aggressore si conoscevano da molto tempo. Le radici dell’incidente si trovano nel matrimonio d’amore del fratello minore della vittima e della sorella dell’aggressore.

Mentre il duo era innamorato l’uno dell’altro, la famiglia della ragazza era contraria alla loro relazione. Circa 20 giorni fa, il duo si è sposato contro la volontà della famiglia della ragazza. Questo non andava bene a Ubaid, che ha deciso di dare una lezione alla famiglia del ragazzo. Armato di coltello, è entrato nell’affollato mercato di Gulab Bari a Moradabad e ha aggredito Zahid, il fratello maggiore del ragazzo.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento