Islam

Muhammad Al-Mu’ayyad: Gli ebrei sfruttano le donne musulmane per abbattere i legami familiari e sociali; Le donne sono diventate “incarnazione della corruzione” (video)

Muhammad Al-Mu’ayyad: Gli ebrei sfruttano le donne musulmane per abbattere i legami familiari e sociali; Le donne sono diventate “incarnazione della corruzione” (video)

Lo studioso islamico Houthis Muhammad Al-Mu’ayyad ha avvertito che gli ebrei sfruttano le donne per abbattere i legami familiari e sociali. Ha detto che le donne che sono diventate “immodeste e moralmente depravate” hanno abbandonato tutta la morale e hanno iniziato a viaggiare non accompagnate e a dare alla luce bambini senza padre.

Le osservazioni sono state fatte durante un sermone del venerdì, che è stato tenuto a Dhamar, yemenita e andato in onda su Al-Eman TV (Houthis-Yemen) il 30 gennaio 2021.

Ha detto che gli ebrei hanno trasformato le donne del mondo nell'”incarnazione della corruzione”. Al-Mu’ayyad ha continuato a dire che l’America tiene sotto controllo tutti i curricula di tutte le scuole e università del mondo islamico e non islamico, oltre a quelli dei “movimenti di resistenza” in Iran, Yemen, Siria, Libano e Gaza. Ha detto che gli ebrei, usano i Wahhabis per spazzare via ogni simbolo dell’Islam. Il sermone si concluse con i canti di “Death to America! Morte in Israele! Maledizione sugli ebrei!

Muhammad Mu’ayyad: “Una donna non può essere liberata dal sistema dell’Islam per unirsi al sistema dell’Occidente. Non abbiamo visto cosa hanno fatto gli ebrei alle donne di tutto il mondo? Queste donne non sono diventate immodeste e moralmente depravate? Le donne in molti paesi del mondo non hanno abbandonato tutta la morale e i principi e hanno iniziato a viaggiare non accompagnate? Non abbiamo visto un aumento del numero di figli senza padre? In molti paesi occidentali, la percentuale è salita al 20 per cento. Gli ebrei non hanno lavorato per distruggere la famiglia e rompere i legami sociali? A tal fine, hanno sfruttato le donne e le hanno trasformate in mezzi di corruzione. Non hanno trasformato le donne nell’incarnazione della corruzione nel mondo di oggi?

[…]

“La seconda causa di ciò è la supervisione diretta dei programmi scolastici da parte degli ebrei e dei cristiani. L’America supervisiona tutti i ministeri delle comunicazioni nel mondo islamico, ad eccezione di quelli dei movimenti di resistenza, Iran, Yemen, Siria, Libano e Gaza. Per quanto riguarda il resto del mondo – musulmani e non musulmani – l’America è quella che supervisiona i loro ministeri delle comunicazioni, i loro ministeri dell’istruzione e i programmi di studio nelle scuole pubbliche e private, nelle università, nelle istituzioni e ovunque.

“Gli ebrei permetteranno mai un discorso [aperto] sulla famiglia del Profeta? No! Gli ebrei conoscono il significato dell’attaccamento ai simboli. Gli ebrei, per mezzo dei Wahhabis, si sforzano di spazzare via ogni simbolo [islamico]. Gli ebrei, attraverso i Wahhabis, nemmeno nella città santa di Medina, non hanno spazzato via tutte le reliquie degli antichi rimasti da Khadija e dalla casa del Profeta?

[…]

“Rinuncia ai tuoi nemici!”

Folla: “Allah Akbar! Morte in America! Morte in Israele! Maledizione sia sugli ebrei! Vittoria all’Islam! Allah Akbar! Morte in America! Morte in Israele! Maledizione sia sugli ebrei! Vittoria all’Islam! Allah Akbar! Morte in America! Morte in Israele! Maledizione sia sugli ebrei! Vittoria all’Islam!”

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento