Islam / World News

Musulmani di Toronto: l’esecuzione dei gay può sembrare “ingiusta”, ma questa è la legge della sharia e “sta arrivando in Canada”

Musulmani di Toronto: l’esecuzione dei gay può sembrare “ingiusta”, ma questa è la legge della sharia e “sta arrivando in Canada”

Toronto: Al Quds Day primo giugno 2019

Un manifestante musulmano sostiene che il Canada dovrebbe essere governato dalla legge della Sharia.

E questo corporterebbe, naturalmente, l’esecuzione dei gay.

L’ intervista ha avuto luogo durante il giorno di Al Quds a Toronto, mentre in tutto il modno era in corso la manifestazione annuale islamica che spinge a credere che Gerusalemme appartenga all’Islam, non agli israeliani. E con questa convinzione giunge gente come il nostro “amico” musulmano che difende la sostituzione del sistema legale canadese con il violento antisemitismo.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento