Islam

Musulmano avverte Macron di porre fine alla sua ‘islamofobia’, dice ‘sei ancora vivo, ma aspetta solo che un musulmano ti raggiunga’

Musulmano avverte Macron di porre fine alla sua ‘islamofobia’, dice ‘sei ancora vivo, ma aspetta solo che un musulmano ti raggiunga’

Mian Haseeb Madni, in nome dell’Islam e in accordo con i suoi insegnamenti, sta offrendo una ricompensa di 315.000 dollari per l’omicidio di Emmanuel Macron. Allo stesso tempo, sta denunciando l'”islamofobia” di Macron. Perché, una religione così buona come questa non dovrebbe essere amata da tutti, o non dovrebbe?

In ogni caso, si noti che Madni motiva la sua richiesta di omicidio negli insegnamenti dell’Islam: “Questo perché secondo la nostra fede, la punizione per un calunniatore del Profeta è quella di avere la testa tagliata dal suo corpo”.

Eppure Angela Merkel insiste sul fatto che “il terrorismo non è una guerra tra l’Islam e il cristianesimo”.

Qualcuno si sbaglia sull’Islam. Chi?

“Il giornalista pakistano Mian Haseeb Madni promette 50 milioni di rupie come ricompensa a chiunque decapiti il presidente francese Macron”. Fonte: MEMRI

Il 28 ottobre 2020, il giornalista pakistano Mian Haseeb Madni ha pubblicato un video sul suo account Facebook in cui ha promesso 50 milioni di rupie come ricompensa per chiunque decapiti il presidente francese Emmanuel Macron. Ha invitato Macron a fermare le sue tattiche islamofobiche e “sgradevoli” e a scusarsi per loro.

Madni avverte: “Altrimenti, Dio lo vuole, qualche musulmano si alzerà e separerà la tua testa dal tuo corpo [in conformità con la punizione islamica] per la calunnia del Profeta”.

Mian Haseeb Madni: “[Dalla città di] Gujranwala, manda il seguente messaggio al Presidente della Francia:

Cane! Bastardo! Controlla la tua lingua! Rifletti sul tuo agire, rifiutalo e scusati per questo. Altrimenti, inshallah, qualche musulmano si alzerà e separerà la testa dal tuo corpo. Questo perché secondo la nostra fede, la punizione per una calunniante del Profeta è di farsi tagliare la testa dal corpo.
[Macron,] sei ancora vivo, ma aspetta che un musulmano ti raggiunga e, inshallah, ti tagli la testa dal tuo corpo. Come musulmano e come vero amante del Profeta, vi avverto di fermare queste tattiche e azioni spregevoli, nonché l’islamofobia in cui siete impegnati. In caso contrario, si raggiunga la cessazione. A nome della comunità giornalistica di Gujranwala e di me stesso, annuncio che chiunque tagli la testa del presidente francese maledetto… Saremo i servi di questa persona per tutta la vita, inshallah, e gli daremo 50 milioni di rupie come ricompensa da noi a Gujranwala”.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento