Islam / World News

Netflix è haram? I religiosi islamici indonesiani sono pronti per una fatwa

Netflix è haram? I religiosi islamici indonesiani sono pronti per una fatwa

Un alto religioso islamico ha invitato gli indonesiani a monitorare il gigante dello streaming per “contenuti negativi“, promettendo un’azione rapida contro le trasgressioni riportate
Spettacoli come il Messia e La prima tentazione di Cristo si sono già dimostrati controversi negli ambienti religiosi

Indonesia [1]
Il corpo supremo di religiosi islamici afferma che è pronto a emettere una fatwa, o editto religioso, che dichiara Netflix [2]
haram, o vietato, se si scopre che sta fornendo “contenuto negativo“.

Hasanuddin, il presidente del consiglio fatwa del Consiglio indonesiano Ulema (MUI), ha dichiarato mercoledì che piattaforme digitali come Netflix e social media sono entrambe vulnerabili alla corruzione di contenuti contrari alle norme religiose e legali del Paese.

Il religioso ha invitato gli indonesiani a monitorare Netflix e riferire tali contenuti, aggiungendo che se la MUI avesse ricevuto lamentele da parte del pubblico, avrebbe agito rapidamente.

Se ci sono persone che si oppongono ai servizi di Netflix e chiedono fatwa, MUI esaminerà immediatamente e prenderà una decisione nella riunione plenaria dell’Editto. Non ci vorrà molto tempo “, ha detto Hasanuddin alla rivista Times.
Ha aggiunto che la MUI aveva precedentemente dimostrato la sua volontà di agire emettendo fatwa contro opere contenenti comportamenti sessuali “devianti” [3], pornografia, terrorismo e violenza.

Hasanuddin ha anche applaudito alle azioni del provider di servizi mobili e Internet Telkom Group, che ha bloccato Netflix dal 2016.

Questa non è la prima volta che Netflix, con sede in California, è passata sotto il controllo delle autorità indonesiane. Nell’agosto 2018, la Commissione di radiodiffusione indonesiana ha dichiarato di aver pianificato di monitorare il contenuto dei siti Web di streaming video, inclusi Netflix e YouTube, per garantire che rispettassero gli standard nazionali.

Lo spettacolo Netflix The First Temptation of Christ è diventato un fulmine per polemiche.

Intanto questo mese il Ministero dell’Istruzione e della Cultura ha avviato una partnership con il colosso statunitense dello streaming per sviluppare l’industria cinematografica indonesiana. Il ministro Nadiem Makarim ha dichiarato che Netflix ha promesso 1 miliardo di dollari per finanziare il programma congiunto volto a portare l’industria cinematografica e culturale locale sulla scena globale.

Questo è l’inizio. Ma siamo ansiosi e in attesa dell’impatto positivo dello sviluppo dell’industria cinematografica, così la nostra cultura diventa nota a livello globale “, ha affermato il ministro.

Nel frattempo, il Ministro delle Comunicazioni e dell’Informazione Johnny G. Plate ha chiesto a Netflix di presentare altri film indonesiani per aiutare a promuovere l’industria creativa del paese.

I critici, tuttavia, affermano che i servizi di streaming hanno influenzato negativamente la crescita economica del Paese.

Lo scorso novembre, Statistics Indonesia ha dichiarato che Netflix e Iflix, con sede in Malesia, erano in parte responsabili della caduta degli investimenti in proprietà intellettuale, che ha contratto il 4,14% nel terzo trimestre (rispetto all’1,48% di crescita nello stesso periodo dell’anno scorso).

La riduzione dei prodotti intellettuali è stata causata da un aumento dei servizi di streaming a causa del calo del 45% dei film elaborati dal censore“, ha affermato Sri Soelistyowati, vicedirettore del dipartimento di analisi delle statistiche e dei bilanci di BPS.

Da quando la piattaforma di streaming è stata lanciata nel 1998, una serie di suoi spettacoli sono diventati un fulmine per le controversie, tra cui The First Temptation of Christ and Messiah.

I leader religiosi cristiani in Brasile hanno criticato la commedia in lingua portoghese del 2019 The First Temptation of Christ per aver raffigurato Gesù come un uomo gay. Il figlio del presidente Jair Bolsonaro, Eduardo Bolsonaro, ha definito il film “spazzatura” su Twitter.

Messiah, rilasciato quest’anno, è stato criticato per la sua interpretazione dei musulmani e una petizione su Change.org è stata lanciata chiedendo un boicottaggio dello spettacolo, descrivendolo come “propaganda malvagia e anti-islamica“.

Nel 2012, il MUI ha emesso un decreto contro la partecipazione a un concerto di Lady Gaga, che ha portato alla cancellazione dello spettacolo. Nel 2016, il consiglio ha dichiarato un editto che proibiva alle aziende e agli imprenditori di costringere i propri dipendenti a indossare accessori legati al Natale.

Source URL: https://scmp.com/week-asia/lifestyle-culture/article/3047411/netflix-haram-indonesias-islamic-clerics-are-ready

Links

[1] https://www.scmp.com/topics/indonesia

[2] https://www.scmp.com/topics/netflix

[3] https://www.scmp.com/topics/sex-and-relationships

[4] https://www.scmp.com/week-asia/economics/article/2181578/screen-grab-korean-broadcasters-join-forces-fight-netflix

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento