Politica / World News

Nigeria, Kaduna approva la legge per castrare gli stupratori di bambini

Nigeria, Kaduna approva la legge per castrare gli stupratori di bambini

I legislatori dello Stato nigeriano di Kaduna hanno approvato la castrazione chirurgica come punizione per la violenza sessuale su bambini di età inferiore ai 14 anni.

Il governatore dello Stato Nasir Ahmad el-Rufai deve firmare il disegno di legge affinché diventi legge nello stato nord-occidentale.

In precedenza ha sostenuto la castrazione per impedire la recidiva degli stupratori .

La decisione in seguito all’indignazione pubblica per un’ondata di stupri, che ha spinto i governatori dello stato della nazione a dichiarare lo stato di emergenza.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento