Islam / Migranti

Non hai messo la mia salsa sulle patatine fritte francesi – Preparati a morire!

Non hai messo la mia salsa sulle patatine fritte francesi – Preparati a morire!

Se vuoi toglierti dalla mente la fine dell’Europa guarda questo divertente piccolo video di un arricchitrice di cultura (-enrichess?) che fa grossi capricci su una qualche salsa mancante per le sue patatine fritte.

Note:

La donna parla con accento marocchino. Questo video è stato registrato nell’ottobre 2020, in un McDonalds drive-through da qualche parte vicino a Sint-Niklaas, in Belgio.

Trascrizione video:

00:00 … Chi dà salse, eh! Non dà quelle salse!

00:03 Cosa c’è che non va? – Cosa? Hai intenzione di colpirmi o cosa!? — No, per niente,

00:07 Sto solo chiedendo cosa c’è che non va. – Sono appena andato quasi a St. Niklaas, vero!?

00:10 Le dico, metti tutto in quella borsa, poi lei dice: “Sì, sì”!

00:13 Ma non ce l’ho. Ho tre bambini senza salsa!

00:16 Non ho preso nessuna salsa e nessun bicchiere! Sono appena arrivato

00:19 a St. Niklaas, eh!? Le ho appena detto chiaramente:

00:22 mettere tutto in quella borsa. Lei dice di sì!

00:25 I miei figli si lamentano; dicono, “Non c’è salsa.”

00:28 I miei figli non mangiano patatine fritte senza salsa, sì! Quindi non dovrebbe
interpretare la vittima

00:31 dopo di che! Ma se la colpisci, l’abbiamo sulla macchina fotografica.

00:34 Non m’importa, non m’importa! Certo che l’ho colpita!

00:37 Non lo so più. – No no, [?] anche le riprese.

00:40 Non mi interessa! Dammi la mia salsa, perché l’ho pagata!

00:43 Ho dovuto guidare più forte per altri cinque chilometri per il [?]!

00:46 Puttana sporca che sei! – Non m’importa, non dovrebbe dire che c’è tutto lì dentro!

00:51 Hai la ricevuta? – Ascoltate. La ricevuta? Mi scusi!

00:54 Cosa hai detto [?] Metti subito la mia salsa qui.

00:58 Metterai la mia salsa qui adesso, o chiamerò la polizia! — Sì, perché non lo fai

01:01 chiamali… -Dammi quelle salse in questo momento!

01:04 Dammi quelle salse! – Ho la salsa.

01:07 Figlio di puttana, dammi quelle salse, kehba! I miei figli.

01:11 Ah kehba [che puttana] sua madre! Tua madre è una kehba! Figli sporchi di puttane!

01:16 Cosa pensi di essere!? Ho guidato per 5 chilometri, bloccato alla barriera del traffico [nella corsia di sinistra].

01:20 Ehi, non puoi parlare così. di sua madre. Perché parli di sua madre?

01:23 Mi scusi!? [Giuramento arabo] [afferra il telefono]
01:26

01:32 Ehi, ehi! Ehi, vattene! [??] Non mi toccare! —… registrando un video [?] di me.

01:38 Vieni, vieni, vieni, vieni! – Per quel video, vengo a prenderti per il naso, eh!

01:41 Se non [elimini] quel video!? Cancella quel video! [?]

01:45 Chiamerò mio marito, mio fratello, eh! Aspettare!

01:48 Devo chiamare mio fratello in questo momento [?] WOOHAAH!

01:51 Non hai eliminato quel video! Cancella quel video!

01:55 Cancella quel video! Stai violando [?] la mia privacy! Cancella quel video!

02:01 Cancellalo! Aspetta, devo chiamare mio fratello! Non posso più entrare qui da solo.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento