Islam / Migranti

Nuova nave per il traffico di esseri umani” della ONG tedesca Sea-Eye

Nuova nave per il traffico di esseri umani” della ONG tedesca Sea-Eye

La nave per il traffico di migranti, la Sea-Eye 4, dell’omonima organizzazione tedesca, ha lasciato i cantieri di Rostock per dirigersi in Spagna da dove riprenderà le sue attività illegali nel Mediterraneo.

L’arrivo della nave, che batterà bandiera tedesca, è previsto per fine aprile nei porti iberici, da dove partirà per le sua missioni di ricerca e raccolta di migranti illegali.

È uno scafo del 1972 ricostruito con un lavoro di sei mesi da circa 250 volontari raggruppati nell’iniziativa “United4Rescue”, che comprende partner tra cui MSF e la sinistra radicale tedesca Die Linke. È stato in gran parte finanziato dalla Chiesa protestante tedesca e da gruppi islamici.

I trafficanti di esseri umani si stanno preparando per la immuinente buona stagione, sperano in buoni e grassi profitti.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento