Islam

Paesi Bassi: “Chiamata alla preghiera della moschea” Cavo audio amplificato tagliato

Paesi Bassi: “Chiamata alla preghiera della moschea” Cavo audio amplificato tagliato

La “chiamata alla preghiera” della Moschea Blu di Amsterdam, fortemente amplificata, che era stata impostata per essere ascoltata in tutto il distretto di New West, è stata messa a tacere da qualcuno che ha tagliato il cavo del sistema audio.

La Moschea Blu è la prima moschea nella capitale olandese, dove la “chiamata alla preghiera” sarebbe stata amplificato attraverso gli altoparlanti. Fonte: The Telegraaf Olandese

Il controverso piano ha avuto una forte resistenza dalla gente del posto di Amsterdam che ritiene l’amplificazione della chiamata alla preghiera “a livelli empi è aggressivo, non necessaria, antipatica, e, infine, in contrasto con i valori olandesi“.
Nonostante la diffusa opposizione, il capo imam Yassin Elforkani è andato avanti con il suo piano.

Geert Wilders, leader del partito populista nazionale di Libertà ha espresso i suoi sentimenti riguardo i piani della moschea in un Tweet, scrivendo: “Urlano odio e tutti dobbiamo sentirlo. Che lo facciano in Arabia Saudita. Ma non qui. Questo è il nostro paese e l’Islam non appartiene all’ Olanda “.

Anche il sindaco di Amsterdam, Femke Halsema, è contraria all’amplificazione della “chiamata alla preghiera”, ma non può legalmente fare nulla al riguardo.

In un post di Facebook nel mese di ottobre, il rappresentante della moschea ha detto che sperano che il forte “richiamo alla preghiera” aiuterà a “normalizzare l’Islam in questa bella città di Amsterdam.

Gli Islamici e alcuni membri della stampa nazionale e locale, erano in attesa al di fuori della Moschea Blu alle 1:00 pm quando gli amplificatori sono stati accesi per trasmettere la preghiera, ma con sorpresa di tutti, nessun suono è uscito dagli altoparlanti.

Dopo minuti di silenzio, il portavoce del consiglio della moschea, a malincuore ha affrontato i media, dicendo: “Questo è molto doloroso. Il sistema audio è guasto. Siamo molto a disagio. ”

Eravamo pieni di entusiasmo e c’erano molte persone al di fuori. Con nostra sorpresa, non abbiamo udito alcun suono“, un portavoce ha detto ai giornalisti di Het Parool .

Abbiamo testato il sistema audio ieri e tutto funzionava bene. Non volevamo farlo di nuovo oggi per limitare eventuali disagi. Deve essere successo la scorsa notte o questa mattina “, ha continuato.

E’ stata sicuramente una ragazzata”, ha detto il portavoce, aggiungendo “Abbiamo capito la battuta. Ora che abbiamo trovato quello che è successo, stiamo andando a risolvere il problema e ci assicureremo che non accada di nuovo.”

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento