World News

Pakistan: Trasgender aggrediti da musulmani islamici

Pakistan: Trasgender aggrediti da musulmani islamici

MARDAN:
La polizia ha arrestato due uomini coinvolti in una aggressione contro persone transgender a Mardan.

E’ stato reso noto durante una conferenza stampa congiunta di Sajjad Khan, agente della polizia del distretto di Mardan, e di Mushtaq Khan, Operations-SP, giovedì 20 giugno 2019

I funzionari hanno detto che agendo in base alle informazioni, la stazione di polizia Takht-e-Bahai SHO Manzoor Khan insieme al suo team ha condotto un’operazione mirata. Hanno arrestato Rashid alias Malang e Hamza con una pistola e un AK-47 – presumibilmente le armi usate nell’attacco.

I due uomini sono sospettati di aver attaccato un veicolo che trasporta persone transgender nel Jandha Bazaar di Mardan meno di 48 ore fa.

Gli alti ufficiali di polizia hanno detto che i sospettati avrebbero anche confessato il crimine durante le indagini.

I due sospetti sono stati presentati ai media dove hanno ammesso di aver aggredito due transgender – tra cui Arman, alias Kaljai, e Farman alias Spogmai per una vecchia inimicizia.

In risposta a una domanda, DPO Sajjad ha detto che le due vittime sono fuori pericolo.

Fonte : Express Tribune, 21 giugno 2019.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento