Islam

Pakistan: Uccide la sorella per ‘onore’

Pakistan: Uccide la sorella per ‘onore’

Sabato, un uomo ha sparato e ucciso sua sorella per “onore” nella zona di Clifton a Karachi.

La polizia ha detto che l’assassinio, Hasnain Qamar, ha sparato alla sorella, Noorul Huda Shah, nella zona della città, situata nel Blocco 2 di Clifton.

La ragazza è stata portata al Jinnah Postgraduate Medical Centre (JPMC), dove è stata dichiarata morta all’arrivo. Il direttore esecutivo del JPMC, il dottor Seemin Jamali, ha detto che la ragazza aveva una pallottola alla testa.

La polizia ha detto di aver arrestato l’assassini e di aver recuperato l’arma usata per il crimine. Il sovrintendente capo della polizia (SSP) South Sheeraz Nazeer a dichiarato a Dawn. che Qamar “ha confessato di aver ucciso sua sorella per onore”.

L’assassino era un sotto-ispettore nel Dipartimento del Distretto Municipal Corporation South. L’arma usata per l’omicio apparteneva al suo defunto padre, che lavorava come direttore nello stesso dipartimento.

L’assassini ha affermato che sua sorella parlava con un uomo del quartiere e che “l’aveva ” avvertita di non farlo più e più volte”.

Ha dichiarato che quando suo fratello minore gli ha riferito delle “continue interazioni [con il ragazzo], ha tirato fuori la sua pistola e le ha sparato alla testa”. È morta sul colpo, ha detto.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento