Islam / World News

Pastore nigeriano che ha elogiato Dio decapitato dopo aver rifiutato di negare Cristo

Pastore nigeriano che ha elogiato Dio decapitato dopo aver rifiutato di negare Cristo

Un pastore che ha fatto notizia all’inizio di questo mese per aver elogiato Dio in un video è stato giustiziato dai militanti di Boko Haram in Nigeria.

Attivisti internazionali per i diritti umani hanno condannato l’omicidio del Rev. Lawan Andimi, presidente dell’Associazione cristiana della Nigeria nella zona del governo locale Michika dello stato di Adamawa.

Andimi è stato dichiarato disperso il 3 gennaio a seguito di un’incursione del gruppo estremista islamico a Michika. Il video pubblicato online sembra mostrare Andimi costretto a salire su un veicolo dai suoi rapitori.

Giorni dopo, Andimi è stato visto in un video pubblicato dai suoi rapitori che chiedevano ad altri leader cristiani e funzionari del governo statale di pagare per la sua liberazione.

Nonostante la situazione, nel video Andimi ha affermato di non essere scoraggiato perché “tutte le condizioni in cui ci si trova sono nelle mani di Dio“.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento