Islam / World News

Presentatrice televisiva iraniana che ha minimizzato il coronavirus infetta da COVID-19

Presentatrice televisiva iraniana che ha minimizzato il coronavirus infetta da COVID-19

Una presentatrice televisiva iraniana che aveva precedentemente paragonato il coronavirus al raffreddore comune, è stata infettata dal virus ed è attualmente in quarantena.

La presentatrice televisiva Atefeh Mirseyedi è stata criticata per aver minimizzato la minaccia del coronavirus nei primi giorni dello scoppio in Iran.

“Non preoccuparti affatto. Abbi pazienza. Arriverà e andrà, proprio come un comune raffreddore “, ha dichiarato Mirseyedi alla TV di stato il 21 febbraio, due giorni dopo che l’Iran ha riconosciuto ufficialmente la diffusione del coronavirus nel paese.

“Penso di averlo avuto anche io. Ho avuto i sintomi di un raffreddore due settimane fa, ma sono migliorata “, ha detto.

Un funzionario della Repubblica Islamica dell’Iran Broadcasting (IRIB) ha twittato lunedì che Mirseyedi è stata infettata dal coronavirus ed è attualmente in quarantena.
Allo stesso tempo, un altro funzionario dell’IRIB ha twittato che anche 19 persone che lavorano nell’agenzia di stampa IRIB sono state infettate dal coronavirus.

A partire da lunedì, 1.812 persone in Iran sono deceduti per coronavirus e ci sono 23.049 casi confermati.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento