World News

Presunti rifugiati al confine greco gridano: “Ti voglio morto!”

Presunti rifugiati al confine greco gridano: “Ti voglio morto!”

“Ti voglio morto” detto da un “povero rifugiato” indottrinato armato … sì, lascialo entrare, cosa potrebbe andare storto?
# Greece_under_attacκ # IStandWithGreece # TurkishPropaganda # GreeceDefendsEurope # Evros #StandWithGreece

pic.twitter.com/od7R0B6f2R
– giannis kalyvas (@giannis_kalyvas) 13 marzo 2020

Quale dei “crybabies” di sinistra che cantano “We have room” vuole ospitare questo presunto disperato rifugiato? Cosa vuoi che accada di sbagliato?
Interessante anche il “saluto al lupo” sul lato destro della foto.
Questi sono combattenti estremisti di destra turca per l’Islam. Anche nei media principali si può leggere in questi giorni che la maggior parte delle persone al confine con la Grecia non sono rifugiati provenienti dalla Siria.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento