Islam

‘Quando ho rifiutato di negare Cristo, mi hanno tagliato la mano destra’: i cristiani nigeriani descrivono attacchi orribili di Boko Haram

‘Quando ho rifiutato di negare Cristo, mi  hanno tagliato la mano destra’: i cristiani nigeriani descrivono attacchi orribili di Boko Haram

ABUJA, NIGERIA – È domenica mattina in Nigeria e i cristiani di tutto il paese vanno in chiesa. Come parte della più grande comunità cristiana del continente, i credenti qui hanno fatto la loro scelta dei luoghi da adorare.

Qui al Family Worship Center, guidato dal pastore Sarah Omakwu, laureato alla Regent University, migliaia alzano le mani in segno di lode.

Ma a poche miglia di distanza questa domenica, queste persone cercano di trovare abbastanza cibo per sopravvivere un altro giorno.

Ho visitato un campo profughi per persone che sono state sfollate dai loro villaggi a nord e ad ovest. Ci sono circa 2,5 milioni di sfollati interni in Nigeria, e questo rende questa una delle più grandi crisi umanitarie al mondo in questo momento.
E la cosa che tutte queste persone hanno in comune è che sono cristiani.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento