Politica / World News

Regno Unito: il principale parlamentare democratico liberale rinnega la politica anti-Brexit

Regno Unito: il principale parlamentare democratico liberale rinnega la politica anti-Brexit

Layla Moran, un politico che è attualmente in corsa per la posizione principale nel partito centristo britannico, i Liberal Democrats, ha ammesso al quotidiano The Guardian che l’impegno del suo partito a mantenere il Regno Unito nell’Unione europea è stato un errore.

In particolare, Moran ha criticato il cambiamento di politica del suo partito dal patrocinio di un “voto popolare” sull’adesione all’UE, al fine di consentire al pubblico di votare sull’accordo Brexit, alla revoca dell’articolo 50, la legislazione che oltre 500 parlamentari di Westminster hanno votato per avviare la processo di prelievo, senza un secondo referendum. Fonte: The Guardian.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento