Politica / World News

Regno Unito: Il sindaco Khan riempie di gente la metropolitana di Londra nonostante il blocco del virus di Johnson

Regno Unito: Il sindaco Khan riempie di gente la metropolitana di Londra nonostante il blocco del virus di Johnson

Il sindaco di Londra, Sadiq Khan, è sotto tiro per la ripresa delle corse dei treni della metropolitana affollati dal pendolarismo di questa mattina.

Un video su The Metro mostra che i londinesi hanno solo posto in piedi nonostante il Primo Ministro Boris Johnson abbia annunciato rigide regole di distanza sociale per affrontare il coronavirus.

Khan è già stato criticato per aver chiuso le stazioni ferroviarie senza preavviso come parte della propria strategia per ridurre la diffusione di COVID-19.

Alcune settimane fa, il politico del partito laburista ha persino affermato che “non vi è alcun rischio” di infettarsi con il coronavirus sulla metropolitana, nonostante il fatto che i pendolari si stiano inevitabilmente radunando in grandi gruppi e vicini l’uno all’altro.

Il sindaco di Londra si rifiuta di aumentare i servizi nella metropolitana già sovraffollata, sostenendo che troppi membri del personale sono malati, quindi è probabile che le condizioni anguste continuino.

Il ministro della salute di Boris Johnson, Matt Hancock, ha affermato che “non c’è una buona ragione” per i trasporti di Londra di gestire meno servizi.

Anche il candidato sindaco del partito conservatore Shaun Bailey ha scritto al sindaco, citando le preoccupazioni di medici e infermieri. “Personale, polizia, insegnanti del SSN – si stanno tutti mettendo in pericolo per combattere questo virus. Il minimo che possiamo fare è far fare loro un viaggio sicuro e tempestivo al lavoro ”, ha scritto il membro dell’Assemblea di Londra.

Se Shaun Bailey dovesse battere Sadiq Khan nelle elezioni locali del prossimo anno, l’ex giovane operaio sarebbe il primo sindaco nero di Londra.

David Kurten, membro dell’Assemblea pro-Brexit, incolpa i treni con meno carrozze per il sovraffollamento.

Kurten, che assumerà anche Sadiq Khan come indipendente, ha criticato il governo conservatore per aver preso in considerazione un contratto con Uber per consegnare kit di test coronavirus.

Dopo l’ultimo grande annuncio di Boris Johnson, la polizia avrà il potere di bloccare i gruppi di persone e multare coloro che non seguono le rigide regole di distanza sociale.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento