Politica / World News

Regno Unito: Sadiq Khan si inchina alla estrema sinistra e oscura la statua di Winston Churchill (video)

Regno Unito: Sadiq Khan si inchina alla estrema sinistra e oscura la statua di Winston Churchill (video)

L’indignazione si è scatenata dopo che il sindaco di Londra Sadiq Khan ha ordinato che la statua di Sir Winston Churchill in Parliament Square fosse coperta da una scatola di metallo prima delle previste proteste di Black Lives Matter di questo fine settimana.

Il primo ministro britannico Boris Johnson e i legislatori conservatori britannici hanno criticato la decisione di Khan di inscatolare il monumento, accusando il sindaco di Londra di “consegnare” le strade della capitale “alla folla”.

In risposta al vergognoso atto di vigliaccheria di Khan, Boris Johnson ha scitto su Twitter: “La statua di Winston Churchill in Piazza del Parlamento è un ricordo permanente del suo successo nel salvare questo paese – e tutta l’Europa – da una tirannia fascista e razzista”.

“È assurdo e vergognoso che questo monumento nazionale oggi sia a rischio di attacco da parte di manifestanti violenti. Sì, a volte esprimeva opinioni che erano e sono inaccettabili per noi oggi, ma era un eroe, e merita pienamente il suo memoriale”.

“Non possiamo ora cercare di modificare o censurare il nostro passato. Non possiamo fingere di avere una storia diversa. Le statue nelle nostre città sono state innalzate dalle generazioni precedenti.”

Anche se Boris non ha menzionato il sindaco di Londra per nome, il suo post su tweet è stato pubblicato dopo che più parlamentari conservatori hanno arrostito Khan per aver iscatolato il monumento invece di schierare agenti di polizia per proteggerlo.

Richard Tice, un uomo d’affari britannico ed ex membro del Parlamento europeo, venerdì ha pubblicato un video del monumento su Twitter.

“Questo è sbagliato, sbagliato, sbagliato”, dice Tice. “Il più grande britannico, Winston Churchill, se n’è andato. È scomparso. È stato nascosto, perché i Guerrieri Wokeati sembrano ora conquistare il Regno Unito.
Dico al Primo Ministro, dico al sindaco di Londra, questo accaparramento deve finire.
Winston Churchill deve riapparire qui in Piazza del Parlamento, la madre della democrazia, immediatamente!”

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento