World News

Regno Unito: Un monumento cristiano vandalizzato con graffiti pagani

Regno Unito: Un monumento cristiano vandalizzato con graffiti pagani

Una statua di San Bonifacio è stata deturpata con graffiti pagani anti-cristiani in una piccola città del Devon, nel sud-ovest dell’Inghilterra. I consiglieri locali e i media locali accusano gli “anarchici”. Fonte: The Crediton Courier.

Gli abitanti di Crediton sono sgomenti per il danno criminale alla scultura che si trova nel parco pubblico, dove Newcombe’s Meadow ha scritto gli slogan “Pagan Justice” e “God is Dead” sul basamento con una vernice spray blu. Un simbolo di stella è stato disegnato sulla statua e sulla scheda informativa.

Il media locali Devon Live è uscito con il titolo “Anarchici” deturpano la statua del Santo Devon con graffiti anti-cristiani”, il consigliere comunale Mike Szabo ha detto ” questi anarchici deturpano le statue e promuovono le loro vedute atee. È il peggior tipo di vandalismo e non ci sono davvero scuse per questo.”

Non sarebbe la prima volta che un monumento nel Devon viene danneggiato dalla sinistra radicale. Una statua di Sir Redvers Buller, fuori l’Exeter College è stata deturpata con un simbolo anarchico e la parola “scum (feccia)”, molto probabilmente perché il Generale Buller ha combattuto per l’Impero britannico.

Sia il generale Buller che Saint Boniface sono nati nella città di Crediton e Bonifacio è ora ufficialmente riconosciuto come il Santo Patrono di Devon. La statua vandalizzata è stata inaugurata dalla principessa Margaret, la sorella minore dell’attuale regina del Regno Unito nel 1960.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento