Islam

Religioso afghano avverte di punire le donne che ignorano l’hijab islamico

Religioso afghano avverte di punire le donne che ignorano l’hijab islamico

Un religioso afghano nella provincia occidentale di Herat ha avviato una vasta campagna, esortando le donne a indossare l’hijab islamico – un grande velo – e ha ordinato ai suoi seguaci di punire coloro che lo ignorano.

Mujeeb Rahman Ansari, un popolare estremista islamico e un impiegato religioso nella provincia occidentale di Herat, ha installato dozzine di cartelloni pubblicitari e cartelli in giro per la città, prendendo di mira le donne afghane e spingendoli a indossare l’hijab islamico.

Durante diversi discorsi pubblici, Ansari ha invitato i suoi seguaci ad applicare le regole della Sharia a chiunque non rispetti le regole stabilite da lui e dai suoi seguaci e a “non aspettare il governo” in tali casi.

Abdul Qayoum Rahimi, il governatore di Herat è stato precedentemente interrogato da un media locale sul movimento di Ansari nella provincia di Herat, in cui Rahimi ha detto che non si confronterà con Mawlavi Mujeeb Rahman Ansari perché sono buoni amici.

Le recenti dichiarazioni di Mawlavi Mujeeb Rahman Ansari hanno suscitato reazioni contrastanti tra i residenti afghani nei social media, alcuni condannano i messaggi diffusi da Malwavi Ansari, mentre dall’altro lato un altro gruppo di individui lo sostiene.

Ogni uomo che pensa di avere la proprietà delle donne è un codardo. Un vero uomo è colui che considera sua moglie la sua controparte, non una merce! “, Waheed Omar, un funzionario del governo ha twittato in risposta a un messaggio pubblicitario di Malawvi Ansari in cui si dice” Un uomo è un codardo la cui donna ignora Hijab ‘.

Shabir Shirzad, un utente di Facebook apparentemente connesso al settore dei Mujahideen, ha appoggiato i messaggi di Mawlavi Mujeeb Rahman Ansari e li ha considerati come una “guida” necessaria per far sopravvivere una comunità.

Ma la direzione provinciale di Hajj e Affari religiosi ha affermato che la campagna di Ansari non è stata condotta in collaborazione con il governo e che gli insegnamenti di Ansari vanno contro l’Islam.

I discorsi di Mujeeb Rahman Ansari sono in contrasto con gli insegnamenti religiosi. L’Islam ha sempre insistito sulla predicazione “, ha dichiarato un funzionario della direzione, Fazl Mohammad Hussaini.

Mujeeb Rahman Ansari ha studiato “Studi sulla religione islamica” in Arabia Saudita e attualmente gestisce una stazione radio locale oltre ad essere un imam per la moschea di Gozargah nella città di Herat.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento