Islam

Religioso arrestato per lo stupro di ragazzi

Religioso arrestato per lo  stupro di ragazzi

Bangladesh

DHAKA – Un religioso del Bangladesh è stato accusato di aver violentato una dozzina di ragazzi.
La polizia ha riferito che Idris Ahmed, 42 anni, è stato arrestato per lo stupro di circa 12 ragazzi di età compresa tra 12 e 19 anni in un seminario islamico nel quartiere Dakshin Khan di Dhaka.

Uno degli stupri è stato commesso solo una settimana prima del suo arresto e lo ha pure filmato.

Ahmed è il terzo insegnante di un seminario islamico ad essere arrestato con l’accusa di stupro questo mese dopo la’arresto e la detenzione di due insegnanti accusati di aver stuprato gli allievi.

Un numero di ex studenti di madrasa di sesso maschile ha dichiarato nelle ultime settimane sui social media di essere stati violentati o molestati sessualmente da insegnanti e studenti più grandi.

I media sono rimasti per lo più in silenzio sulla questione, in gran parte per non “turbare la sensibilità della nazione conservatrice“.

Ma quest’anno il paese è stato scioccato dall’omicidio della diciannovenne Nusrat Jahan Rafi, che è stata uccisa bruciata per ordine di un preside dopo che lei si era rifiutata di ritirare un’accusa per violenza sessuale contro di lui.

I gruppi per i diritti umani hanno espresso preoccupazione per il crescente numero di crimini sessuali su minori.

La Manusher Jonno Foundation, un gruppo per i diritti umani, ha pubblicato un rapporto secondo il quale 399 bambini, sono stati vittime di stupro o tentato stupro nei primi sei mesi dell’anno.

Abdus Shahid, capo del Forum Shishu Adhikar del Bangladesh, un altro gruppo per i diritti dei bambini, ha affermato che “vi è una cultura dell’impunità” che circonda la violenza. – AFP

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento