Islam / World News

RUSSIA: FSB arresta dodici estremisti

FSB arresta dodici estremisti che intendevano creare uno stato di Sharia nel Caucaso settentrionale della Russia

RUSSIA: FSB arresta dodici estremisti

MOSCA (Sputnik) – il servizio di sicurezza federale russo (FSB) e le forze dell’ordine russe hanno represso le attività di un’organizzazione estremista islamista nella Repubblica di Karachay-Cherkess della Russia e hanno arrestato 12 estremisti per aver diffuso propaganda estremista e programmato di creare uno stato di Sharia nel Caucaso del Nord.

I membri del gruppo criminale diffondevano idee sull’Islam radicale, facevano tentativi di estromissione di funzionari municipali e avevano piani per creare sul territorio del Caucaso del Nord uno stato con la forma di governo della Sharia: dodici membri dell’organizzazione estremista sono stati arrestati, uno di loro a Mosca, tutti residenti della Repubblica Karachay-Cherkess “, ha detto il FSB.

L’FSB, il ministero degli Interni russo e la Guardia nazionale russa hanno represso congiuntamente le attività di una cellula dell’organizzazione estremista del Takfir wal-Hijra (vietata in Russia.

Armi, dischi CD con video legati al terrorismo e letteratura religiosa estremista sono stati sequestrati durante le ricerche.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento