Italia / Politica / World News

Salvini è grato al Primo Ministro Orbàn per l’aiuto dato all’Italia al vertice UE

Salvini è grato al Primo Ministro Orbàn per l’aiuto dato all’Italia al vertice UE

Il leader del partito conservatore italiano della Lega e l’ex vice primo ministro Matteo Salvini ha dichiarato sui social media che durante l’acceso vertice dell’UE durante il fine settimana il suo alleato politico e amico, il primo ministro ungherese Viktor Orbàn, gli ha inviato un messaggio di testo in cui gli assicurava che l’Ungheria sta sostenendo la posizione dell’Italia.

“Orbàn è al fianco dell’Italia, gli amici del [Presidente del Consiglio italiano Giuseppe] Conte no”, ha detto Salvini in un tweet.

Salvini ha anche sottolineato il legame tra i partiti di governo italiani con il primo ministro olandese Mark Rutte, che era ostile all’idea che l’Italia ottenesse maggiori fondi.

Salvini ha detto che il partito di Rutte è un membro dell’Alleanza dei Liberali e Democratici per l’Europa (ALDE), a cui il Movimento delle Cinque Stelle, che fa parte della coalizione di governo di Conte, ha voluto aderire. Rutte ha anche lanciato un attacco contro l’Ungheria e Orbàn durante il vertice dell’UE,

Salvini ha affermato che Orbàn è favorevole al principio di solidarietà secondo cui i paesi dell’UE che hanno più sostegno dovrebbero riceverlo il più presto possibile.

Secondo l’accordo raggiunto al vertice, l’Italia riceverà il 28 per cento del pacchetto di ripresa economica dell’UE di 750 miliardi di euro, che ammonta a 81 miliardi di euro di sovvenzioni e 127 miliardi di euro di prestiti. Il secondo maggiore destinatario è la Spagna con 140 miliardi di euro.

Il quotidiano italiano Il Fatto Quotidiano ha dichiarato che il sostegno di Orbàn per l’Italia è stato un “passaggio inaspettato”. I commentatori hanno sottolineato che, mentre l’Ungheria seguiva i propri interessi, essa appoggiava l’Italia contro i Paesi Bassi.

Adolfo Urso, politico del partito conservatore Fratelli d’Italia (FdI), ha scritto sui social media che Orbàn e il gruppo dei Quattro di Visemràd sono i migliori alleati d’Italia.

“Tutti si stanno rendendo conto ora che Orbàn e i paesi di Visegron sono i migliori alleati dell’Italia di fronte alla spregevole arroganza dei Paesi Bassi, che si rivendica il diritto di dettare leggi nel nostro paese”, ha scritto Urso. “L’Italia e l’Ungheria, insieme alla Spagna e al Portogallo, potrebbero essere i leader di un’alleanza del Sud e dell’Europa centrale, salvando l’Unione dai pirati settentrionali e olandesi, nello spirito di solidarietà stabilito dai fondatori della comunità europea”.

Immagine del titolo: il presidente del consiglio ungherese Viktor Orbene (L) e il leader della Lega italiana Matteo Salvini (R). (Foto del file MTI, Vivien Cher Benko)

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento