Islam

Save the Children pubblicizza l’Islam: mostra bambine con sciarpe della sharia

Save the Children pubblicizza l’Islam: mostra bambine con sciarpe della sharia

L’organizzazione umanitaria Save the Children mostra una predilezione speciale e bizzarra per l’Islam. La socialista Johanne Schmidt-Nielsen si spinge fino a esporre le bambine afghane sui social media mentre indossano la sciarpa della sharia.

È assurdo che Save the Children non disapprovi la sessualizzazione dei bambini attraverso la religione. Invece, l’ex capo del partito di Unity e Save the Children mostrano come le bambine sono coperte e si nascondono i capelli in modo da non fare arrabiare gli uomini musulmani.

L’Islam ha un fedele compagno in Save the Children.

* La foto con Johanne Schmidt-Nielsen e la donna vestita di burqa è stata scattata in parlamento quando il Segretario Generale di Save the Children era ancora un politico di alto livello. Johanne Schmidt-Nielsen ha incontrato un rabbioso islamista per conoscere il meraviglioso mondo del burqa.

L’attuale leader di Save the Children, Johanne Schmidt-Nielsen, è favorevole alle donne che indossano il burqa islamista in Danimarca. “Sono contrario al fatto che lo Stato decida quali vestiti indossiamo. E penso anche che sia uno spreco di risorse della polizia”, ha spiegato il segretario generale di Save the Children nel 2018.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento