Migranti / World News

Sindaco tedesca pro-migrazione aggredita sessualmente da uno dei suori “arricchitori culturali”

Sindaco tedesca pro-migrazione aggredita sessualmente da uno dei suori “arricchitori culturali”

Una esponente del partito dei socialdemocratici, assistente sindaco Elfi Scho-Anversa di Colonia, è stata aggredita in pieno giorno da uno degli arricchitori della cultura per il quale ha così assiduamente fornito una “cultura accogliente”.

Il seguente articolo di Politically Incorrect descrive l’incidente in cui la signora Scho-Anversa è stata molestata:

Migrante aggance sessualmente un’icona politica SPD a Colonia

Di MANFRED ROUHS – E ‘successo in pieno giorno. Nel mezzo della colorata Colonia, cosmopolita e multiculturale. L’assistente sindaco di Colonia Elfi Scho-Anversasi si è trovata di fronte alla dura realtà di una società che manca di valori universalmente accettati. Il noto politico di Colonia ha fatto l’unica cosa giusta:

“Ho chiamato i poliziotti nelle vicinanze per chiedere aiuto. L’autore potrà essere identificato immediatamente. […] Era un uomo intorno ai 30 anni, a quanto pare con un background di immigrazione. Quell’uomo non si è nemmeno scusato”.

Quando il noto rappresentante dell’SPD, che è stato anche membro del Bundestag per un certo tempo, e che stava camminando per la città, è stata molestata, aveva le “sue” forze dell’ordine non lontane. Un grido è stato sufficiente, e poi tutto è finito.

Ma cosa dovrebbero fare le donne che non viaggiano con un grande entourage in città? Tutto quello che possono fare è chiamare il 110 e sperare che l’aiuto arrivi in tempo.

Scho-Anversas si spera ora che si renda conto di cosa significhi la politica delle frontiere aperte del suo partito per molte donne in Germania.
Si lamenta: “Sperimentare qualcosa di simile è un’esperienza drastica, semplicemente sgradevole. Sono profondamente ferita. Non ci si può aspettare un attacco così irriverente.

Il video mostra il commento sull’incidente dal vlogger Unblogd.

Trascrizione video:

00:03 L’assistente sindaco di Colonia, Elfi Scho-Anversa, ha partecipato alla parata del Christoper Street Day
00:07 Recentemente. Come sapete, è il giorno in cui gli omosessuali sfilano e
00:11 mostrano apertamente la loro sessualità per strada
00:15 per il riconoscimento. Meglio di tutti, davanti ai bambini.
00:18 Questo giorno è stato originariamente creato per combattere per i diritti degli omosessuali, ma il tutto
00:24 non ha più molto a che fare con questo. Soprattutto perché questo stesso gruppo è completamente silenzioso
00:31 quando si tratta del fatto che a una certa cultura piace appendere gli omosessuali alle gru.
00:37 In ogni caso, l’assistente sindaco di Colonia era a questo evento meraviglioso, e c’è stato un incidente
00:44 È uscita fuori dalla sua bolla protetta. È andata incontro agli immigrati.
00:50 I giovani non praticavano le distanze sociali e non indossavano maschere.
00:54 Quando l’ho fatto notare, uno di loro è venuto verso di me con uno sguardo folle negli occhi.
00:58 e improvvisamente ha toccato il mio seno. Era incomprensibile.
01:03 Anche se in un primo momento, ha parlato politicamente correttamente chiamandoli “giovani”, poi diventa
01:07 più concreta, e dice che il ragazzo che ha afferrato il suo seno
01:10 era un migrante: era un uomo di circa 30 anni,
01:13 ovviamente con un background di migrazione. L’uomo non si è nemmeno scusato.
01:17 Perché dobbiamo dire ora che il ragazzo era di origine immigrata?
01:21 Pensavo fossimo tutti uguali? Ma forse è perché non lo siamo
01:24 tutti uguali e ci sono alcune culture
01:27 che hanno una comprensione diversa dei diritti delle donne rispetto a quella a cui siamo abituati qui in Occidente.
01:33 Qui puoi vedere cosa succede quando qualcuno esce
01:36 dalla sua bolla di filtro e si confronta con la realtà.
01:39 C’è solo una cosa che ti aiuterà. Realtà. Lascia la Germania.
01:42 Oppure si può risolvere il problema in “modalità Colonia”.
01:45 Assumi ancora più assistenti sociali, crea più workshop di incontri per persone della “scena del partito”,
01:49 e mantenere la lunghezza di distanza di due braci. O stai a casa.
01:53 Questo ha il vantaggio di tenerti lontano dalle persone con il virus malvagio dell’assassino di corona.
01:58 Il Crap News Network si stava propagando di nuovo per Black Lives Matter.
02:03 Soprattutto per questo, hanno invitato l’attore nero Terry Crews,
02:07 nella speranza che avrebbe detto qualcosa di positivo
02:10 su Black Lives Matter. Sì, beh, gli è esploso in faccia.
02:14 Terry Crews ha criticato Black Lives Matter perché
02:17 non hanno menzionato i 9 bambini che sono stati uccisi.
02:20 28 bambini sono morti negli ultimi due anni..
02:24 Stiamo parlando di un solo mese e abbiamo 9 figli neri.
02:27 Die BLM-Bewegung non ga detto nulla.
02:30 Dal momento che la CNN vuole attenersi alla loro narrazione, il moderatore ha cercato di rendere gli omicidi relativi.
02:39 Non so cosa abbia a che fare con il movimento, lì, nè con l’uguaglianza nera.
02:45 non volevano solo lasciare indiscussione questa miserabile propaganda.
02:48 Ha detto che i neri sensibili hanno bisogno di
02:51 ritenere i neri criminali responsabili.
02:54 I neri devono considerare i neri responsabili.
02:58 Se qualcosa deve cambiare, dobbiamo guardare noi stessi le nostre comunità.
03:03 Quindi, sembra che la CNN stia ancora cercando di aiutare gli U.S.A.
03:07 si trasformano nel film “Idiocrazia”. In realtà, c’era qualcosa…

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento