Islam

Sposa pugnalata 42 volte la prima notte di nozze

Sposa pugnalata 42 volte la prima notte di nozze

NIMRU, Afghanistan – Un uomo ha accoltellato a morte la moglie la prima notte di nozze nella provincia settentrionale di Nimruz, le autorità locali lo hanno confermato giovedì.

Roqaya, 20 anni, viene ucciso per lite familiare, ha spiegato il funzionario. Il marito è stato arrestato e ora è sotto inchiesta.

“L’omicidio è avvenuto all’interno del loro soggiorno intorno all’una del mattino ora locale”, ha detto Sher Hassan Sherzad, direttore dell’ufficio anti-criminale nimruz. “Hanno avuto problemi familiari e abbiamo arrestato il marito.”

Almeno 42 ferite da taglio sono visibili sul corpo della vittima, secondo l’ospedale locale.

“La donna aveva 20 anni ed è stata brutalmente uccisa, con almeno 42 coltellate”, lo ha detto un medico locale Yasmin Habibi.

Il Dipartimento di Nimruz per le donne e un certo numero di attiviste per i diritti delle donne chiedono giustizia, in quanto esortano il governo a indagare a fondo sul caso.

“Questa donna è stata purtroppo uccisa dal marito”, ha detto il capo dei diritti delle donne Malalay Ahmadi a Nimruz. “Il marito viene arrestato ed è sotto inchiesta.”

Nel frattempo, un’attivista per i diritti delle donne Maliha Obaidy ha detto che la violenza in forma diversa è aumentata drasticamente più di recente, ritenendo il rispettivo dipartimento responsabile di tali crimini.

Secondo una statistica dell’ufficio provinciale per i diritti delle donne, almeno tre donne sono state uccise dai loro parenti negli ultimi sei mesi.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento