Islam

Studioso islamico di 40 anni stupra studente di 14 anni

Studioso islamico di 40 anni stupra studente di 14 anni

La vittima ha detto a SaharaReporters che lo studioso islamicp di 40 anni, che è anche suo vicino, prima l’ha violentata e poi ha proceduto a darle N2.500 dopo aver ripetuto l’atto quattro volte nonostante la sua resistenza.

Malam Musa, studioso islamico e venditore di medicine nella città di Nguru, nello Stato di Yobe – Nigeria, è stato accusato di aver violentato una ragazza di 14 anni.

La vittima, che è uno studente DELLA JSS1 della Scuola Islamica Superiore, Nguru, nayi-nawa area della città di Nguru, Stato di Yobe, è ora al quarto mese di gravidanza.

Ha detto che quando ha scoperto di essere incinta, si è avvicinata a un altro studioso musulmano di 60 anni, che vive nella zona di Bulabulin nella città di Nguru per l’aborto ‘spirituale’.

Lo “studioso, tuttavia, ha chiesto una quantità enorme di denaro per interrompere la gravidanza, denaro che lei non poteva avere. Ha detto che l’uomo le ha chiesto di pagarlo in natura e ha continuato a violentarla poco dopo.

Ma la gravidanza divenne evidente nonostante le promesse dello studioso islamico che ‘spiritualmente’ sarebbe abortita.

Nonostante le prove schiaccianti, la famiglia della vittima ha detto che lo stupratore, Malam Musa, li ha portati in tribunale per diffamazione di carattere.

“Siamo preoccupati che nostra figlia non otterrà giustizia per i ripetuti abusi sessuali che ha subito in mano al venditore di medicine islamiche e allo studioso islamico”, hanno detto.

Il sessantenne studioso musulmano, ha tuttavia ammesso di aver violentato la ragazza quando si è avvicinata a lui per l’aborto ‘spirituale’.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento