Islam

Studioso islamico del Regno Unito : Le donne devono obbedire completamente ai loro mariti

Studioso islamico del Regno Unito : Le donne devono obbedire completamente ai loro mariti

Lo “studioso islamico” del Regno Unito Tim Humble ha detto che “Le donne devono obbedire completamente ai loro mariti; Anche leccare un’ulcera sanguinante coperta di pus che copre il corpo del marito.
I mariti hanno il diritto di gratificazione sessuale immediata

Ustadh Muhammad Tim Humble, uno “studioso islamico” britannico, ha detto in una lezione che è stata caricata sul canale YouTube di Al-Madrasatu Al-Umariyyah il 16 aprile 2020 che le donne devono fare tutto ciò che i loro mariti dicono loro di fare, a meno che non sia qualcosa di proibito dall’Islam.

Ha continuato dicendo che il profeta Maometto aveva detto che anche se una donna avesse leccato un’ulcera sanguinante e coperta di pus che coprie tutto il corpo di suo marito, non avrebbe comunque adempiuto a tutti i suoi obblighi.
Inoltre, Ustadh Humble ha detto che gli uomini hanno il diritto di gratificazione sessuale immediata dalle loro mogli, anche se è scomodo, che Allah e i suoi angeli sono arrabbiati con le donne che rifiutano l’intimità dei loro mariti, che le donne non sono autorizzate a digiunare senza il permesso del marito poiché i loro mariti potrebbero voler fare sesso con loro, e che le donne non possono permettere alle persone di entrare in casa senza il permesso del marito.

Ustadh Muhammad Tim Humble:
“I profeti hanno detto che se avessero voluto comandare a qualcuno di prostrarsi o di inchinarmi davanti a qualcuno, avrebbero comandato a una donna di inchinarsi davanti a suo marito.
Se non le sta chiedendo di fare qualcosa di proibito, allora lei deve fare tutto quello che le viene chiesto di fare.

[…]

“E ‘molto scomodo fare qualunque cosa se lei è in sella al cammello , si sa, se le chiede l’intimità, leideve scendere a rendersi disponibile per suo marito.

[…]

“Il diritto all’intimità immediata o alla soddisfazione immediata dei desideri intimi, deve essere sempre nei confronti dell’uomo. C’è l’immediatezza. C’è un’urgenza…

[…]

“I profeti hanno spiegato con tale enfasi, “se tu avessi un’ulcera che sanguina di sangue e pus dalla testa al piede e lei l’avesse leccata, non avrebbe comunque adempiuto al diritto che il marito ha su di lei.

[…]

“Il Messaggero dell’Islam ha detto che se un uomo chiama sua moglie a letto e lei rifiuta…
Per l’intimità, lei si rifiuta e lui va a dormire arrabbiato con lei, gli angeli la maledicono fino al mattino. In un’altra narrazione, fino a quando il marito è felice con lei

[…]

“Non debe esserci uomo che chiami sua moglie al suo letto e lei lo rifiuti, quello nei cieli sarà arrabbiato con lei fino a quando suo marito non sarà soddisfatto di lei.
Il Messaggero dell’Islam ha detto che non è permesso per una donna digiunare mentre suo marito è presente se non con il suo permesso. In caso di suo bisogno di intimità.
Né di permettere a qualcuno di entrare in casa sua se non con il permesso del marito.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento