Migranti / World News

Svezia: Donna pugnalata a morte da un tredicenne

Svezia: Donna pugnalata a morte da un tredicenne

La polizia svedese ha arrestato un ragazzo di 13 anni che è ha ucciso una donna di 55 anni durante una rapina fallita a Kungàlv fuori Goteborg.

L’omicidio è avvenuto sotto un ponte autostradale E6 il 10 maggio. Il ragazzo brandendo un coltello e ha chiesto alla donna di consegnare il suo cellulare. Quando lei si è rifiutata, l’ha colpita copn un coltello ed è scappato. Fonte: Expressen.

Anche se è riuscita ad allertare la polizia dell’emergenza, la donna è poi morta in ospedale a seguito delle ferite subite.

Questa settimana, il 13enne è stato arrestato, il reato è stato inizialmente classificato come tentato omicidio e rapina grave. L’omicida è stato affidato ai servizi sociali.

Da qualche tempo, sia i Democratici svedesi che il partito moderato hanno sostenuto che l’età legale della pena dovrebbe essere abbassata dai 15 ai 13 anni in modo che crimini come questo possano essere puniti.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento