World News

SVEZIA : OK per l’espulsione dell’Imam radicale Abou Raad

SVEZIA : OK per l’espulsione dell’Imam radicale Abou Raad

Il Consiglio svedese per le migrazioni ha approvato l’espulsione dell’Imam radicale Abou Raad a seguito della richiesta del servizio di sicurezza svedese Säpo, che aveva precedentemente arrestato diversi leader islamici.

Imam Abou Raad

L’Imam Abou Raad, che vive a Gävle, è uno dei due Imam in attesa di espulsione in seguito alla decisione del Consiglio di Migrazione insieme ad un altro islamico. Tutti e tre sono stati arrestati nell’ambito della legge sul controllo degli stranieri speciali, che conferisce alla polizia svedese e ai servizi di sicurezza la possibilità di richiedere l’espulsione di coloro che sono considerati una minaccia per la sicurezza.

Un portavoce della moschea Gävle ha commentato la decisione di espellere il loro imam : “è molto deplorevole che la Svezia abbia deciso di espellere il nostro Imam“, e ha aggiunto che Raad potrebbe essere perseguitato nel suo paese nativo in Iraq o addirittura affrontare una pena detentiva .

L’avvocato di Abo Raad, Alparslan Tügel, ha annunciato poco dopo che è stata resa pubblica la decisione di presentare ricorso : “La prima reazione è, naturalmente, che non ci aspettavamo una decisione del genere. Ma guardiamo con fiducia alla prossima istanza. ”

Tügel ha ribadito che l’imam potrebbe essere in pericolo in Iraq e quindi l’espulsione è impossibile da realizzare.

Svezia: il terrorismo islamico è ancora una delle minacce numero uno https://t.co/EYoKfVXzrc

– Breitbart London (@BreitbartLondon) 24 marzo 2019

Negli ultimi anni la Svezia ha visto una grande crescita del numero di estremisti islamici radicali, un rapporto diffuso dal Centro nazionale per la valutazione delle minacce del terrorismo (NCT) ha evidenziato che l’estremismo islamico radicale è la principale minaccia alla sicurezza dello stato svedese nonostante le vittorie contro il gruppo terroristico dello Stato Islamico.

Negli ultimi mesi la Svezia ha visto anche un certo numero di svedesi ritornare in Svezia dopo essere stati nei paesi dello Stato islamico, con alcune relazioni secondo cui i membri di ritorno potrebbero tentare di reclutare e radicalizzare altri svedesi nella città meridionale di Malmö.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento