World News

Svezia: Preside licenziato per essersi rifiutato di applicare il divieto di hijab

Svezia: Preside licenziato per essersi rifiutato di applicare il divieto di hijab

Un preside che lavora in una scuola di Skurup – ultimo comune ad emanare il divieto di hijab nelle scuole – si è rifiutato di applicare il divieto di hijab.

Il mese scorso, Mattias Liedholm, preside della scuola primaria Dimastamosseskolan, ha lasciato il partito Moderato perché è stato uno dei partiti di Skurup che ha contribuito a implementare il divieto di hijab. Fonte: Expressen .

Liedholm ha ricevuto intense critiche per la sua opposizione al divieto. Ora, è stato rimosso dalla sua posizione di direttore a Prostastamosseskolan a seguito del suo rifiuto di applicare il divieto comunale di hijab nell scuole.

Liedholm dice di aver rifiutato di applicare il divieto di hijab nella sua scuola perché crede che violi la Costituzione.

In un altro rapporto del quotidiano Svenska Dagbladetm, l’ex preside di Prèstamosseskolan ha criticato la direzione di Skurup, dicendo che i politici di Skurup non volevano che parlasse ai media.

Ad oggi, Liedholm è ancora sospeso dalla sua posizione, ma continua a ricevere il suo stipendio. Finora, la scuola non ha presentato alcuna accusa formale a Liedholm o a Britt Sundstrom, il mediatore della Confederazione sindacale che lo rappresenta.

“L’amministrazione indaga su varie cose che considera gravi problemi. Ma non ho ricevuto alcuna accusa in via ufficiale ” dice Britt Sundstrom a Dagens Nyheter.

In precedenza Loubna Stens’ker Gàransson, un politico moderato e presidente del comitato scolastico e dell’istruzione del comune, ha criticato Liedholm per il suo rifiutato di applicare il divieto di hijab.

“Credo che i funzionari debbano seguire le linee guida del comune. Questo vale non solo per la scuola, ma per l’intero comune, una decisione democratica deve essere rispettata”, ha detto Gàransson.

È interessante notare che, Gàransson, che è una musulmana, sostiene il divieto di hijab.
All’inizio di quest’anno, ha discusso con un’altra donna musulmana che le detto: “se non le piace l’hijab, può lasciare la Svezia”.

Condividi questo Articolo

1 Comment

  1. BELLO,LE BIMBE CHE POSSONO GIOCARE CON CAPELLI SCIOLTI,E NON RICEVERE BOTTE…FACCIA COPERTA TESTA COPERTA,UNA FIGURA SENSA IDENTITA PERSONALE,UMILIATA,UN OMBRA.

Lascia un Commento