Islam

DIECI RAGAZZE STUPRATE A MILANO: “TRAVOLTE DA UN MURO DI IMMIGRATI”

Ancora quella notte afroislamica. Altre due ragazze, dopo le sei già ascoltate giorni fa, sono state sentite ieri e hanno ribadito i loro racconti sulle violenze afroislamiche subite la sera dell’ultimo dell’anno in piazza Duomo, quando in fasi diverse sono state circondate e aggredite dalla furia brutale del “branco di nordafricani, un’orda di immigrati che le ha costrette a subire abusi sessuali. Le testimonianze, con tanto di riconoscimenti fotografici, sono state rese davanti al gip Raffaella Mascarino e sempre con la formula dell’incidente probatorio per “cristallizzare“ quelle dichiarazioni come prove in vista dell’eventuale processo. Un incidente probatorio che proseguirà e si concluderà il 16 maggio e che era stato richiesto dal pm Alessia Menegazzo e dal procuratore aggiunto Letiz...

SBARCATI IN ITALIA: “DONNE ITALIANE LIBERE COME ANIMALI” (Video)

I ‘talebani’ sono già in Italia. Sono arrivati sui barconi e con i corridoi umanitari. Camuffati da ‘profughi’. Cosa pensano gli imam che vivono e predicano nelle moschee ‘italiane’ degli italiani? Ad esempio, che le donne italiane siano equiparabili agli animali: “Voi pensate che la vera libertà sia quella della minigonna. Vi sbagliate: questa è la libertà degli animali”. Perché “indossano minigonna”.

LA LEGGE VOTATA DAL PD CHE CI COSTRINGE A MANTENERE GLI STUPRATORI

Ora ci sono gli ucraini, ma il Pd è sempre in cerca di una scusa per rimpinguare le casse delle coop vicine al Partito di Bibbiano. Per farlo non hanno scrupoli. Prendiamo come ‘caso scuola’ quello dei minori albanesi e africani che hanno stuprato la ragazzina italiana a Lignano Sabbiadoro. Negli ultimi due anni i casi analoghi sono tanti. Ci riporta ai privilegi che i clandestini con meno di 18 anni hanno dal momento dello sbarco in Italia. Una sorta di cappio al collo dell’Italia inventato dal PD. Il cappio si chiama Legge Zampa: Quindi è felice che l’Italia abbia speso milioni di euro per accogliere “minori non accompagnati” che poi si sono scoperti maggiorenni? La signora è @szampa56 del #Pd, da cui prende il nome la #LeggeZampa. https://t.co/iHtzB7Rnkm — Francesca Totolo (@francescato...

Leader politico: “Non accetterò che il mio bambino di due anni cresca in una Svezia musulmana”

“SEMBRA ANCHE IL DESTINO DELL’ITALIA, GRAZIE AL PD” “Sostituisci i politici prima che i politici sostituiscano il popolo.” – Il leader dell’AfS Gustav Kasselstrand Il 1 ° maggio, Alternativa per la Svezia (AfS) ha tenuto un comizio elettorale a Gävle, dove il leader del partito Gustav Kasselstrand ha avvertito che la Svezia sarebbe diventata un paese musulmano se le tendenze attuali continuano. “Non accetterò mai che la Svezia diventi un paese musulmano”, ha dichiarato allo stesso tempo il leader dell’AfS. Il leader ha richiamato l’attenzione sul fatto che la stragrande maggioranza dei residenti nelle aree densamente popolate di immigrati, ampiamente considerate no-go-zone, vota per il partito socialdemocratico liberale. Ha ...

BRANCO IMMIGRATI ASSALTA NEGOZIO: TAGLIAMO IL DITO CON LA TENAGLIA AL TITOLARE

Prima la rapina di soldi e alcolici a un negoziante, picchiato per sottrargli l’incasso di giornata. Poi, inseguiti e bloccati dalla vittima la minaccia di staccargli un dito tra le lame di un tronchese. Due minorenni di 16 e 17 anni, incensurati, sono stati individuati e raggiunti da provvedimento di obbligo di permanenza in casa, dopo le indagini condotte dai carabinieri della Compagnia di Monza. I due sono entrati in azione lo scorso febbraio assieme a un terzo complice 18enne, che era stato bloccato pochi giorno dopo il fatto. Il titolare di un minimarket di Arcore, in quella occasione, era stato picchiato e minacciato con un coltello alla gola. Poi il commerciante li aveva inseguiti e raggiunti davanti alla stazione di Arcore. Qui, uno dei tre gli ha stretto la tenaglia alle dita, min...

ONG FRANCESE CON 300 A BORDO IRROMPE IN ACQUE ITALIANI: “MIGRANTI HANNO IL MAL DI MARE”

Dopo dieci giorni in mare e dodici richieste di sbarco solo all’Italia, 294 clandestini prelevati in Libia dalla Ocean Viking in quattro diverse operazioni, “sono esausti”. La nave ong si trova al largo delle coste siracusane. “Bloccare a bordo di una nave di soccorso naufraghi che hanno rischiato di morire in mare, senza assegnare loro un porto sicuro, è un atto vergognoso”, starnazza Luisa Albera, coordinatrice della ricerca e del salvataggio della famigerata Sos mediterranee, sotto inchiesta per avere scaricato in Italia rifiuti infetti. “Insieme alle squadre Ifrc stiamo facendo del nostro meglio per prenderci cura di loro e alleviare le loro sofferenze, ma una nave è solo un rifugio temporaneo. Queste persone hanno urgentemente bisogno di sbarcare in sicurezza e ricevere ulteriore assi...

Conquistata: Le urla di ‘Allahu Akbar’ negli stadi gremiti di tutta la Francia segnano la fine del Ramadan (Video)

Il multiculturalismo o altre religioni sono menzionate da leader islamici, promosse nella stampa islamica o appaiono in qualsiasi forma nei paesi musulmani? In una dimostrazione di potere e controllo, i musulmani di tutta la Francia hanno fatto esplodere la chiamata islamica alla preghiera (adhan) il 3 maggio, l’ultimo giorno del Ramadan. I fedeli si sono riversati negli stadi e nelle aree pubbliche per segnare la fine del loro mese di “digiuno”. Più accuratamente descritto come mangiare il più possibile prima dell’alba, saltare il pranzo e poi banchettare ogni giorno dopo il tramonto. L’adhan dichiara la supremazia di Allah dell’Islam e invia il messaggio più forte ai cristiani che Allah è superiore alla Trinità e a Gesù. : Allah è più grande [del tuo D...

Francia: gli occupanti abusivi nigeriani terrorizzano 60 residenti affinché lascino le loro case a Marsiglia

Gli occupanti abusivi sono ultra-violenti tra loro e spesso combattono con i machete, lo dicono i residenti che sono fuggiti dalla zona Circa 60 inquilini sono stati cacciati dalle loro case da migranti nigeriani illegali che hanno occupato edifici nella zona e mostrato comportamenti violenti, secondo i rapporti locali. I 60 inquilini di una residenza privata nel 15 ° arrondissement di Marsiglia hanno detto che i nigeriani di lingua inglese hanno lentamente preso sempre più proprietà all’interno di edifici fatiscenti nella zona, e alla fine hanno occupato direttamente alcuni appartamenti di inquilini, secondo il media francese RTL e il quotidiano Le Figaro. Una giovane donna di nome Melina ha spiegato che hanno occupato la sua proprietà mentre era via per il fine settimana. Allertata...

ONG FRANCESI MINACCIANO: “DOBBIAMO SUBITO SBARCARE IN ITALIA 400 IMMIGRATI”

“Fateci sbarcare, la situazione è insostenibile”. Non è più una richiesta, ma un ORDINE quello che arriva dai trafficanti umanitari di Geo Barents e Ocean Viking, da una settimana in missione nel Mediterraneo a raccattare clandestini da scaricare poi in Italia. Entrambe hanno inviato almeno sette o otto richieste di autorizzazione allo sbarco per i 396 invasori prelevati su appuntamento in Libia. In 295 sono a bordo della Ocean Viking, altri 101 attendono sulla Geo Barents. “Questa prolungata attesa è un’ingiustificabile punizione per persone che vogliono solo essere certe di essere al sicuro, come chiunque nel mondo scappi da guerre, violenza e povertà estrema. Il loro diritto a sbarcare in un porto sicuro deve essere rispettato. Adesso” minaccia tal Julie Melichar di Msf. Nel pomeriggio,...

Dopo le rivolte musulmane in Svezia, il primo ministro svedese afferma che l’integrazione è fallita, gli immigrati alimentano il crimine delle bande

“La segregazione è andata così lontano che abbiamo società parallele in Svezia. Viviamo nello stesso paese, ma in realtà diverse”, afferma Magdalena Andersson La Svezia non è riuscita a integrare il gran numero di migranti che il paese ha ricevuto negli ultimi due decenni, e questo ha portato alla creazione di società parallele e alla violenza delle bande, ha detto giovedì il primo ministro svedese di estrema sinistra Magdalena Andersson presentando diverse iniziative per combattere il crimine organizzato. Molti svedesi sono stati recentemente scioccati dai disordini che hanno lasciato un centinaio di agenti di polizia feriti durante il fine settimana di Pasqua, con i video di veicoli della polizia in fiamme e giovani in rivolta che lasciavano il paese sotto shock. La violenza ...

NIGERIANO LE SALTA ADDOSSO SUL BUS E TENTA DI STUPRARLA

Un autista Atac ha salvato una ragazza dallo stupro di un nigeriano. Ha fermato subito il bus, ha chiuso le porte per impedire che l’africano potesse scappare e ha immediatamente chiamato le forze dell’ordine. Grazie al conducente, gli agenti di polizia intervenuti sul posto sono riusciti ad arrestare in flagrante lo stupratore. L’attacco è avvenuto ieri a bordo di un autobus della linea 788 dell’Atac, che parte da Tor Pagnotta e arriva in via della Magliana, periferia sud di Roma. Il fatto è avvenuto in pieno giorno, intorno alle 12: stando a quanto si apprende, un nigeriano di 42 anni ha molestato una ragazza di 28 anni. L’aveva già seguita e importunata per strada, poi era salito insieme a lei sul mezzo pubblico, ordinandole di sedersi affianco a lui. Al rifiuto di lei, il 42enne le è s...

Migranti: 69 sbarcano in Salento, fermati presunti scafisti

LECCE, 30 APR – È arrivato nel porto di Santa Maria di Leuca (Lecce) il motoveliero intercettato al largo del Capo di Leuca dalla Guardia di Finanza con a bordo 69 i clandestini, soccorsi dai volontari della Croce Rossa e della Caritas. Si tratta di iraniani e iracheni e, in minor parte, di afghani. Tra loro ci sono anche bambini e donne, due delle quali in avanzato stato di gravidanza che sono state condotte in ospedale a seguito di un malore. Tutti i migranti sono in buone condizioni di salute. Due uomini del Tagikistan, ritenuti i presunti scafisti, sono stati sottoposti a fermo dalla Guardia di Finanza.