Islam

La cultura dell’onore islamica nega il trattamento per il coronavirus alle donne e alle ragazze

Iraq: A causa della cultura dell’onore pervasiva, un gran numero di donne e ragazze irachene risultate positive al COVID-19 non sono state trasferite nei centri medici per la quarantena ne hanno ricevutio il necessariol trattamento medico. Fonte: Yasour.org. Una fonte anonima ha rivelato un tipico caso a Baghdad “Non ci è stato permesso di trasferire una donna che risultava positiva al coronavirus in una struttura di quarantena medica per motivi di “onore familiare”. “La famiglia ha detto che l’isolamento è qualcosa di vergognoso e contraddice le loro tradizioni e costumi che non permettono alle donne di stare in altri luoghi [fuori casa] senza un accompagnatore”. Quando un’equipe medica è intervenuta per portare la donna in quarantena, il su...

I cristiani che bevono acqua “musulmana” vengono massacrati,

La visione del mondo islamico – anche riguardo a cose come la malattia (ad es. Coronavirus) – è fondamentalmente basata su una dicotomia: qualsiasi cosa non islamica è malvagia, sporca, da evitare, odiare e lottare (“jihad”); qualsiasi cosa islamica è buona, pulita, da abbracciare, amare e lottare per difenderla. Un giovane cristiano ha recentemente scoperto questo nel modo più duro. Saleem Masih, 22 anni, è stato torturato e ucciso per aver usato l’acqua dal pozzo del suo datore di lavoro musulmano in Pakistan. Indignato, il musulmano lo ha accusato di essere un “sudicio cristiano” che “aveva inquinato l’acqua”. Numerosi musulmani ugualmente indignati si sono radunati e “hanno giurato di dargli una lezione”, “lo...

Discriminazione in mezzo alla pandemia, il Pakistan si rifiuta di dare cibo agli indù

KARACHI: Il mondo è unito nella lotta contro la pandemia di Covidi-19, ma per il Pakistan, la discriminazione religiosa rimane una priorità assoluta in questa crisi globale. Gli indù e le minoranze cristiane del paese non riceveno cibo dalle autorità, perchè sono destinate ai musulmani. “Le autorità non ci stanno aiutando durante il blocco,la razione non ci viene fornita perché siamo parte di una comunità minoritaria”, si lamenta un uomo indù. Decine di persone emarginate si riuniscono a Rehrri Ghoth di Karachi per ricevere generi alimentari ed elementi essenziali quotidiani, poiché i negozi sono chiusi per frenare la diffusione del coronavirus. Ma a quelli appartenenti alla comunità indù viene detto di tornare dal momento che le razioni sono destinate solo ai musulmani. “...

Austria: il docente islamico dell’Università di Vienna chiama poliziotti sporchi idioti

L’Associazione degli studenti libertari ha pubblicato oggi un comunicato stampa relativo a uno scandalo incomprensibile. Ali Rami, docente di antidiscriminazione e di religione all’Università di Vienna, ha insultato i poliziotti locali su Facebook nel modo più vile e duro. L’uomo era già apparso in un evento della radicale fratellanza musulmana islamica nel 2014. Lo studioso islamico Ali Rami ha detto della polizia austriaca: “Se non hai niente da fare, rimani maledetto nelle buche e striscia fuori solo quando sei necessario. Che stupido idiota devi essere se sei capace di liberarti solo dalle molestie e dalla paura dei bambini ” Come riportato dall’Associazione degli studenti libertari (RFS) in un comunicato stampa dell’APA, il presidente federale della RFS L...

Le donne terroriste sono modelli femminili da imitare

In occasione della Giornata internazionale della donna, PA TV ha fatto una pausa dai sui rapporto quasi continui sul Coronavirus, per raffigurare le donne terroriste come modelli di riferimento per le donne palestinesi. La TV ufficiale dell’AP ha mostrato le immagini di diverse importanti donne palestinesi. Ma oltre ai meritevoli scrittori, politici ed educatori, la PA TV includeva diverse donne terroriste e persino un assassa di massa:   Inoltre, PA TV ha scelto questo giorno per onorare la madre del terrore Um Nasser Abu Hmeid, che è famosa e ammirata per essere la madre di 5 prigionieri terroristi che scontano ergastoli multipli per omicidio e di un terrorista morto “Marture”. In un’altra trasmissione, PA TV ha affermato che le donne palestinesi “sono ...

Germania: Tunisino armato di ascia e machete aggredisce un uomo e lo ferisce

Germania: Tunisino armato di ascia e machete aggredisce un uomo e lo ferisce BERLINO – Martedì un tunisino armato di un’ascia e un machete ha minacciato una donna e ferito un uomo intervenuto per aiutarla. Il tunisino di 27 anni che vive ad Augusta, ha rotto prima il parabrezza di un autobus che stava traportando i conducenti di autobus al loro primo spostamento nella città bavarese. Pochi minuti dopo, verso le 4 del mattino, ha fracassato il parabrezza e il finestrino laterale di un’auto di una donna di 50 anni e l’ha minacciata. Un passante ha cercato di sopraffare l’aggressore, che lo ha colpito alla testa con un machete. Il 28enne, seppur ferito, è stato comunque in grado di bloccare l’aggressore. La polizia ha arrestato l’aggressore sul posto ...

“La casa di Allah non può essere chiusa”

Come si può vedere nel video, i funzionari di polizia chiedono al Maulvi di una moschea di scoraggiare i fedeli dal radunarsi nella moschea e di esporsi al rischio di contrarre il coronavirus altamente contagioso. Tuttavia, il Maulvi si rifiuta di aiutare Mentre un gran numero di indiani sta rispettando le restrizioni del governo a seguito dell’epidemia di coronavirus, ci sono molte persone che le hanno ignorate, anche se i casi di COVID-19 continuano ad aumentare nel paese. Di recente, un Maulvi inarrestabile si è rifiutato di sconsigfliare ai fedeli di radunarsi moschea a causa dei crescenti casi di coronavirus nel paese. In un video che è diventato virale, un Maulvi ribelle ostinatamente rifiuta le richieste della polizia di chiederee ufficialmente alle persone della zona di desis...

L’IS cerca di aizzare i musulmani, affermando che i paesi che stanno combattendo il coronavirus sono obiettivi facili

I gruppi di chat dello Stato Islamico sono in fermento con messaggi su come la pandemia di coronavirus abbia offerto l’opportunità di compiere attacchi terroristici. Nuova Delhi: mentre il mondo è alle prese con la pandemia di coronavirus, i gruppi di chat dell’organizzazione islamica dello stato islamico sono in fermento con messaggi su come l’epidemia ha offerto l’opportunità di effettuare attacchi nei paesi che sono diventati “facili bersagli”. I messaggi sollecitano anche i musulmani indiani ad “agire”. Fonte: ThePrint. La missiva principale che viene distribuita sui gruppi di chat che IS gestisce su varie piattaforme di social media è un ritaglio di una nota pubblicata sulla rivista della rete terroristica chiamata Sawt al-Hind (Voice of...

Finlandia: Affari Musulmani: Compra 4.500 euro la fidanzata, poi la stupra nel bagno del grande magazzino

Un anno e mezzo con la condizionale … per stupro? Giovane donna violentata nella toilette degli invalidi Non voleva fare sesso prima di sposarsi, quindi il fidanzato ha deciso di prenderla con la forza. Lo stupro ha avuto luogo nel mezzo di Helsinki, nella toilette per disabili del grande magazzino Sokos. La vittima è una giovane donna che non aveva avuto esperienze sessuali e che ha rifiutato il rapporto sessuale prima di sposarsi. Lo stupratore è il suo “fidanzato”, a cui non importavano i principi della donna. Viaggio a Helsinki Lo stupratore avevava conosciuto la ragazza su internet e successivamente si è recato a Helsinki per conoscerla di persona e contestualmente conoscere anche i suoi genitori. Secondo l’uomo, il padre della ragazza gli aveva chiesto € 30.00...

Studioso yemenita: Ebrei, Israele e Stati Uniti hanno creato il coronavirus per chiudere la Mecca

In un video pubblicato da MEMRI, lo sceicco Ibrahim Al-Ubeidi sostiene che gli ebrei hanno tramato per secoli per conquistare i siti sacri islamici della Mecca e di Medina. Sermone del venerdì dello studioso yemenita Ibrahim Al-Ubeidi: “il coronavirus fa parte di un piano di Ebrei, Israele e Stati Uniti per il controllo della Mecca, Medina; Il clan Saud è una famiglia ebrea portata al potere per giudicare queste città” Friday Sermon by Yemeni Scholar Ibrahim Al-Ubeidi: Coronavirus Is Part of a Plan by the Jews, Israel, U.S. to Control Mecca, Medina; The Saud Clan Is a Jewish Family Brought into Power in Order to Judaize These Cities pic.twitter.com/YXzAaJ4P0s — MEMRI (@MEMRIReports) March 29, 2020 Ha continuato dicendo che la famiglia reale saudita è segretamente ebrea e ...

Il religioso sciita iracheno Sadr afferma che il matrimonio omosessuale ha causato il Coronavirus

ERBIL – Il potente politico e populista sciita iracheno, Muqtada al-Sadr, ha affermato che il “matrimonio tra persone dello stesso sesso” è una delle cause della nuova pandemia del coronavirus. Sadr, che guida il movimento Sadrist e il più grande blocco parlamentare di Sairoon, ha detto in una breve dichiarazione sul suo account Twitter che la legalizzazione del matrimonio omosessuale in alcuni paesi ha aiutato a far emergere l’attuale crisi. Definendo il matrimonio omosessuale “una delle cose più pericolose”, il religioso sciita ha esortato i paesi ad abrogare la legge “senza indugio”. “Con la presente, chiedo a tutti i governi di abrogare questa legge immediatamente e senza indugio, equivarrebbe a rimorsi per colpa”, recita la d...

Belgio: il 50% dei pazienti Corona è turco!

Il 21 marzo è stato osservato che oltre la metà dei pazienti dell’ospedale Oost-Limburg di Genk era di origine turca. Il segretario di stato Zuhal Demir ha esortato la comunità turca del Limburgo a rispettare le misure di quarantena. La pandemia di coronavirus 2019-2020 si è confermata diffusa in Belgio il 4 febbraio 2020, quando il suo primo caso COVID-19 è stato confermato a Bruxelles. L’allarme per la pandemia è iniziata solo il 1 ° marzo, quando a molti sciatori che avevano trascorso le vacanze scolastiche di carnevale nel Nord Italia è stato permesso di tornare al lavoro o a scuola.