Opinioni

2021: l’anno “bifronte” della sicurezza nazionale e dell’immigrazione clandestina

Molte teorie del complotto potrebbero non essere reali, ma non c’è dubbio che la pratica del complotto esiste. In termini del XXI secolo, la più grande di queste cospirazioni comporta lo sforzo dei gruppi di interesse economici e politici di influenzare processi spontanei o consapevolmente stabiliti e allo stesso tempo promuovere le proprie opinioni. Lo fanno per promuovere i loro interessi esclusivi, in molti casi a scapito della società maggioritaria. Non importa quanto ci sforziamo per questo, nessuno può prevedere il futuro in modo esaustivo. Ci sono molti tentativi, ovviamente. Gli scienziati sociali elavano formule che orientano la maggior parte delle persone verso la giusta direzione o, molto spesso, verso la visione che pensano sia giusta. Questi tentativi si rivelano per lo ...

ATTENZIONE: I GLOBALISTI DICHIARANO GUERRA AI MEDICI CHE SI INTERROGANO SULLA VACCINAZIONE DI STATO E LE NARRAZIONI DEL CORONAVIRUS (video)

Un medico di famiglia italiano che ha messo in dubbio la gravità della “pandemia” di coronavirus cinese e l’efficacia del vaccino è stato punito con un taglio dello stipendio di un quinto per i prossimi cinque mesi. La pena è stata inflitta all’ex ufficiale dell’Aeronautica Militare dal servizio sanitario locale di Torino nonostante le prove a sostegno affermino che è vero. Questo medico è uno dei tredici medici in Italia e uno dei tanti in tutto il mondo libero le cui carriere sono a rischioper aver messo in dubbio la narrazione di stato del coronavirus. In un video su Internet dell’ottobre 2020, il Dott. Giuseppe Delicati ha sollevato seri dubbi sull’entità della pandemia, sull’affidabilità dei test del coronavirus e sui potenziali pericoli...

Rivoluzione globalista nuova terminologia: “persone che partoriscono” invece di “madri” utilizzata alla Harvard School of Medicine

In un documento che richiama l’attenzione sull’esperienza delle gravidanze per le minoranze etniche, la Harvard University School of Medicine ha descritto le donne come “persone incinte e partorienti”. “A livello globale, le persone incinte e partorienti appartenenti a minoranze etniche soffrono di esiti ed esperienze peggiori durante e dopo la gravidanza e il parto. Queste iniquità sono state ulteriormente evidenziate dal COVID19”, ha scritto la facoltà di Harvard su Twitter. Globally, ethnic minority pregnant and birthing people suffer worse outcomes and experiences during and after pregnancy and childbirth. These inequities have been further highlighted by #COVID19. Watch this panel discussion on #MaternalJustice. https://t.co/RcflQQapQo pic.twitter.c...

Ritorno alle scimmie

L’articolo riflessivo e preoccupante di Thomas Aastrup Rømer sul “grande reset”, gli sforzi delle classi dominanti per trasformare non solo la società, ma l’uomo. Ciò deve avvenire, tra l’altro, attraverso nuove tecnologie e nuovi sistemi di gestione, e si basa su una filosofia la cui idea di base è che esistono indiscutibili “obiettivi mondiali” e che il disaccordo è quindi una pratica non comune. Ampie fasce di gente ora accettano di essere guidate dalla scienza e dalla saggezza di coloro che sono al potere senza mormorare. Si chiama “mente comunitaria”. Si potrebbe sostenere che la “mente della comunità” è stata necessaria durante la pandemia. Si potrebbe anche sostenere che la stessa mente rimane la norma per il comporta...

TREVOR LOUDON: STIAMO VIVENDO UNA RIVOLUZIONE COMUNISTA “FULL ON” (video)

Per la puntata principale del suo show Counterpunch, il regista e autore Trevor Loudon spiega che l’America è nel bel mezzo di una rivoluzione. “Quando dico ‘Rivoluzione’, intendo una rivoluzione marxista socialista completa”, ha detto. I commenti scioccanti di Loudon sorprenderanno poco i lettori esperti, molti dei quali hanno una famiglia che ha sofferto sotto il comunismo prima di fuggire in America. Riferendosi alle elezioni presidenziali del 2020, Loudon afferma che gli eventi in corso “non sono un incidente”. La rivoluzione è guidata dal Partito Comunista Cinese (PCC), che ha reso “molto, molto chiaro” che non volevano che il presidente Trump fosse rieletto, ha detto Loudon durante la trasmissione di 27 minuti. Spiega che il PCC h...

Gli Estremisti di Sinistra di Bruxelles regnano in Europa

Il trumpismo è vivo e vegeto anche se le elezioni americane non sono andate come molti si aspettavano, e non è chiaro come l’epidemia di coronavirus trasformerà la politica mondiale sono state le conclusioni di una doppia intervista di due importanti intellettuali conservatori John O’Sullivan e Douglas Murray con il quotidiano ungherese Magyar Nemzet. O’Sullivan è presidente del Danube Institute e una volta ha lavorato come ex consigliere di Margaret Thatcher, mentre Murray è un pubblicista e scrittore britannico che è recentemente arrivato a Budapest per un mese come ricercatore in visita al Danube Institute. I due hanno affrontato una serie di argomenti tra cui la libertà intellettuale, il presidente Donald Trump e il futuro della destra europea. Come si trova la vita i...

L’Occidente non può avere alcuna influenza sull’Islam

Boualem Sansal guarda attraverso gli indifesi tentativi dell’Europa di affrontare l’islamismo e trafigge il rifiuto degli europei di vedere la realtà dell’Islam. L’Islam non può essere riformato, dice l’autore algerino. L’Islam non può essere separato dall’islamismo e Macron non può creare un Islam illuminato, Sansal afferma : il presidente francese lo sta radicando da solo. In un’Europa che riconosce a malincuore che abbiamo problemi ingombranti con l’islam, alcune figure intellettuali che da tempo mettono parole sufficientemente scomode sulla questione stanno lentamente iniziando a guadagnare sempre di più terreno – sia che si tratta di Rémi Brague, Hamed Abdel-Samad o Boualem Sansal. Dopo l’uccisione di Samuel Paty, la prima ac...

Come il termine “islamofobia” ti è stato spinto in gola

Il neologismo “islamofobia” non è semplicemente emerso ex novo. È stato inventato, deliberatamente, da un’organizzazione del fronte dei Fratelli Musulmani, l’Istituto Internazionale per il Pensiero Islamico, che ha sede nella Virginia Settentrionale. Quel nome suona un campanello d’allarme, dovrebbefarlo: è particolarmente importante perché è stato co-fondato da Anwar Ibrahim, l’eroe dell’Islam moderato che ora gira il mondo confrontando la sua situazione con quella di Aung San Suu Kyi. Abdur-Rahman Muhammad, un ex membro della IIIT che ha rinunciato al gruppo con disgusto, è stato testimone oculare della creazione della parola. “Questo termine odioso”, scrive, non è altro che un cliché che termina il pensiero concepito nelle viscere de...

Il coprifuoco e le maschere facciali sono un precursore della sharia e del velo – una dittatura della salute

Estratto dall’articolo del quotidiano online francese Riposte Laàque del 25 ottobre 2020 Il sistema sanitario sotto il presidente Macron ricorda una dittatura in Medio Oriente e la rabbia diffusa che ha provocato in Francia. Quando la Francia era un paese libero dove le persone potevano andare dove volevano, vestirsi a loro piacere, respirare liberamente, mangiare e bere senza problemi nei ristoranti e nei bar, guardavano con dispiacere i paesi musulmani dove le donne non potevano camminare se non accompagnati per strada e dovevano andare vestite con sacchi di patate. Per la Francia civilizzata, questa pratica sembrava qualcosa di un’altra epoca, quando, per onorare i testi sacri del Profeta e dell’Islam, ai musulmani non è permesso mangiare, bere o fare sesso dal sorgere...

Emmour: la Francia ha bisogno di un referendum nazionale sull’immigrazione e di togliere il potere a giudici irresponsabili

Per ripristinare la sovranità rubata al popolo francese, è imperativo che il potere delle istituzioni giudiziarie venga rimosso in modo che si possano tenere referendum su questioni critiche come l’immigrazione, LO ha recentemente sostenuto il presidente e un importante intellettuale francese. Durante i commenti fatti sul programma CNews Face à Face, l’autore di The French Suicide ha detto che l’unico modo per fermare gli attacchi terroristici è quello di trasferire l’immenso potere detenuto da giudici irresponsabili alla cittadinanza francese, in modo che essi stessi possano decidere su questioni politiche chiave come l’immigrazione. Fonte: Valeurs Actuelles Il commentatore politico che ha l’in dice di ascolto più alto voti nei telegiorri francesi, ha c...

Proposta della Deutsche Bank: tassare chi può lavorare da casa per aiutare chi non può

Mettere le mani nelle tasche ai più ricchi per dare ai più poveri. Nel 2020, in piena pandemia, il motto si può tradurre così: tassare chi lavora da casa e aiutare, con questi nuovi introiti, chi il telelavoro proprio non può farlo. La proposta “Robin Hood” arriva dallo studio di una banca, la tedesca Deutsche Bank, ed è contenuta nel report “Cosa dobbiamo fare per ricostruire” dopo la catastrofe Covid. L’autore, Luke Templeman, scrive che, quando la marea sarà passata, chi sceglierà di lavorare da casa pur potendosi recare in ufficio dovrebbe pagare di tasca sua una tassa pari al 5% dello stipendio giornaliero. Se l’azienda invece non fosse in grado di fornire una postazione di telelavoro, toccherà a lei farsi carico del versamento dell’obolo. L&#...

Chi sono i barbari adesso?

Mentre i liberali opinion-mongers denunciano le norme anti-aborto della Polonia come barbare, non si preoccupano davvero del terrorismo islamico, scrive l’editorialista di Magyar H’rlap Péter G. Fehér . Recentemente, l’eurodeputato Fidesz-KDNP, Balzs Hidvéghi, con il sostegno di tre fazioni di destra nella commissione per le libertà civili, la giustizia e gli affari interni del Parlamento europeo (LIBE), ha avviato una sessione sulla lotta al terrorismo islamico in Europa. Ma i partiti di sinistra del Parlamento europeo hanno spazzato via la proposta. Sembra quasi che l’estremista jihadista non avesse recentemente decapitato un insegnante a Parigi, o un altro pazzo non avesse appena ucciso quattro persone innocenti a Vienna, ferendo gravemente altre quattordici pers...

  • 1
  • 2
  • 9