Politica

RAGAZZINI ITALIANI BASTONATI DA IMMIGRATI, LEI RIMANE ZOPPA: NIENTE CARCERE, VOLONTARIATO ALLA CARITAS

La baby gang di immigrati, come quelle di Milano e Torino, ha bastonato una coppia di fidanzatini italiani ad Ancona. La ragazzina ha perso l’uso normale del ginocchio e il ragazzo è diventato pelato per lo stress. Sono dovuti fuggire dalla città. La pena per i figli di immigrati? Volontariato alla Caritas. Così queste organizzazioni fanno soldi due volte. «Ma che pentiti… Ma quale volontariato in parrocchia, quelli bestemmiano in strada… Bisogna farli stare chiusi in casa come loro hanno costretto mia figlia e il suo ragazzo, praticamente in lockdown da due anni e mezzo per il terrore di incontrarli». Ci crede davvero poco, al ravvedimento dei bulli, la mamma di Angelica, nome di fantasia della giovane anconetana aggredita con il fidanzato al porto antico da una baby gang incrociata per c...

La Corte Italiana ribalta la micidiale politica Covid del Governo (Video)

“Hanno impedito alle persone di essere curate dal loro medico di famiglia a casa, con un trattamento precoce”. Il Tribunale amministrativo regionale italiano ha stabilito che la loro politica di “paracetamolo [Tylenol] e vigile attesa” viola i diritti dei pazienti a ricevere cure mediche significative. Di conseguenza, i medici non devono più seguire le linee guida rigorose e pericolose dettate dai ministero della Salute e trattare i pazienti nel modo che ritengono opportuno. L’avvocato e politico Andrea Delmastro del partito conservatore Fratelli d’Italia ha celebrato la sentenza del tribunale e condannato Roberto Speranza e la controversa prescrizione Covid del ministro della Salute, Ricordate l’imbarazzante prescrizione del ministro della Salute ...

ONG CASARINI IMPONE SBARCO A LAMPEDUSA: “POZZALLO NON CI VA BENE”

L’Ong di Casarini, sotto inchiesta per avere traghettato clandestini in Italia in cambio di centinai di migliaia di euro da una multinazionale, ha imposto lo sbarco sull’isola: “Pozzallo non ci va bene”. Una situazione di forte emergenza per l’isola di Lampendusa, dove la Mare Jonio premeva per trasferire anche i suoi 206 migranti, nonostante il centro di coordinamento di Roma avesse autorizzato l’attracco a Pozzallo. Ma l’assegnazione del porto sicuro nel centro costiero in provincia di Ragusa non andava bene all’equipaggio della Mare Jonio, che ha rifiutato l’assegnazione di Pozzallo. “Pur consapevoli dell’attuale situazione di pressione su Lampedusa e sui dispositivi di accoglienza dell’isola, la Mare Jonio ha reiterato la richiesta di sbarco immediato”, si legge nella comunicazione del...

ASSALTO ALL’ITALIA: CENTINAIA SBARCANO A LAMPEDUSA O SU NAVI ONG

Dopo giorni di mare molto mosso, e di conseguenti mancate partenze di invasori dalle coste dell’Africa, nelle ultime ore si segnalano due arrivi di barconi a Lampedusa. La Geo Barents dei famigerati Medici senza frontiere ha prelevato stamattina un gommone con a bordo 87 clandestini, tra loro due bambini molto piccoli come scudi umani. Ne mettono sempre almeno uno per barcone, spesso neanche sono figli di chi li porta, li comprano o prelevano durante i viaggi della ‘speranza’. L’appuntamento della Ong è avvenuto al largo della Libia, tra Tripoli e Zuwara. La grande nave è in zona Sar di competenza libica come d’accordo con gli scafisti. Il 15 gennaio era partita da Augusta dove aveva sbarcato i clandestini dell’ultimo prelevamento, alla fine dello scorso anno. La nave per il momento resta ...

I migranti illegali potrebbero presto essere liberi di lavorare legalmente in Gran Bretagna, una mossa che Farage definisce il “più grande via libera alle bande criminali di trafficanti” che abbia mai visto

L’emittente conservatrice britannica Nigel Farage ha criticato le proposte del governo – che non sono riuscite a fare notizia questa settimana – che potrebbero vedere i richiedenti asilo attraversare la Manica idonei a lavorare legalmente entro sei mesi dal loro arrivo in Gran Bretagna. Offrendo l’analisi di una settimana in cui l’amministrazione di Boris Johnson ha annunciato nuove misure per arginare il flusso di immigrazione illegale in Gran Bretagna dall’Europa continentale, che includeva la firma dell’esercito britannico che prendeva il controllo delle operazioni della Forza di frontiera britannica nella Manica,Farage ha portato alla luce una mossa del Ministero degli Interni appena menzionata dalla stampa britannica che ha descritto come “il più gr...

STUPRI CAPODANNO, SALA SCUSA I NORDAFRICANI: “HANNO SOFFERTO PER LA PANDEMIA”

Un delirio, la colpa degli stupri di Capodanno e delle altre violenze che i figli degli immigrati – e praticamente solo loro – stanno compiendo in queste settimane a Milano, secondo Sala sarebbe colpa della pandemia. Una pandemenza. “La pandemia ha avuto conseguenze sanitarie, economiche e sociali. Queste ultime, in particolare, sono le più sottovalutate. Perché, specie tra i giovani, la sospensione della vita comunitaria e il prolungamento dell’isolamento ha prodotto enormi danni”. Così il sindaco di Milano, Beppe Sala intervenendo durante la seduta del consiglio comunale di lunedì 17 gennaio sul tema della sicurezza a Milano, dopo i fatti di capodanno, la sparatoria a San Siro, e l’aggressione a un agente della polizia locale dello scorso weekend. “Mesi fa ho sottolineato la necessità di...

‘La distruzione dell’Europa’ I nuovi piani di asilo del governo tedesco di sinistra

I partiti tedeschi dell’Unione Cristiano-Democratica (CDU) e dell’Unione Cristiano-Socialista (CSU) hanno espresso indignazione per i piani del ministro federale dell’Interno Nancy Faeser (SPD) per accelerare il trasferimento dei migranti nell’Unione europea, e in particolare in Germania. Il politico dell’SPD vuole forgiare una coalizione di “Stati membri disposti” ad accettare più migranti, ma la CDU tedesca e la CSU più socialmente conservatrice chiedono “più controllo” per frenare la migrazione. “La priorità assoluta per un ministro dell’Interno tedesco deve ora essere quella di inviare chiari segnali di stop e non emettere nuovi inviti. Per molti anni, la Germania ha sopportato il più grande onere umanitario in Europa...

STUDENTESSE AI PROFUGHI E SCUOLE DI SESSO: COSÌ IL PD SPERA DI ELIMINARE GLI ITALIANI

Che l’accoglienza dei cosiddetti profughi non sia per il PD un fine (a parte il business per le coop), ma il mezzo per disarticolare l’omogeneità etnica dell’Italia, è evidente. Anche perché, ormai è chiaro a tutti, di profughi reali non ce ne sono mai stati, in questi anni. Tranne numeri risibili. E anche ora, che hanno ricominciato a traghettare, continuano a non arrivare profughi: nigeriani, tunisini, algerini, pakistani e bengalesi sono invasori, non certo persone in fuga da una qualche guerra. Ma, al di là di questo, non frega e non fregava nulla, se non ad una minoranza di buonisti invasati, di accogliere: a loro interessava importare una massa critica di afroislamici necessaria all’imbastardimento della società. E non usiamo questo termine a cuor leggere, perché siamo consapevoli de...

LA ONG DI CASARINI TORNA A TRAFFICARE CLANDESTINI IN LIBIA

Nuova missione per la Mare Jonio, che alle 16.06 del 15 gennaio è salpata dal porto di Trapani alla volta della Libia. La nave della ong di Casarini. E’ una delle due battente bandiera italiana e ha iniziato la sua decima operazione ed è pronta a raggiungere le altre imbarcazioni che già operano nella zona. Nei giorni scorsi a bordo della Mare Jonio aveva fatto una passerella ideologica il vescovo di Trapani : “Vi accompagniamo nelle vostre spine, le critiche e le calunnie”. Ricordiamo cosa fa la Chiesa a Trapani attraverso il direttore della Caritas: A bordo dell’imbarcazione c’è anche il consigliere regionale lombardo del partito finanziato da Soros, Più Europa/Radicali, tal Michele Usuelli. È stato imbarcato come medico di bordo ed è alla sua seconda esperienza. Mentre negli ospedali it...

TOGHE ROSSE ORDINANO DI DARE LE CASE POPOLARI DEGLI ITALIANI AGLI IMMIGRATI: “RISARCIRLI ANCHE CON 2.500 EURO”

L’esclusione dei non cittadini dalle misure di assistenza deve essere inserita direttamente nella Costituzione per impedire alle toghe ideologicamente corrotte di poter mettere bocca. Siamo in Italia e le case popolari non solo dovrebbero andare prima agli italiani: ma SOLO agli italiani. Questa è la normalità. Tutto il resto è perversione ideologica. Invece le toghe rosse agiscono sempre ed in ogni modo per danneggiare l’Italia. Sono come cellule dormienti dell’invasore. Il Comune dovrà risarcire il diritto leso alle famiglie straniere, che erano state escluse dalla graduatoria per una casa pubblica. Lo ha deciso il tribunale di Monza, che ha condannato il municipio riconoscendo le istanze presentate da due cittadini che si erano visti cancellare dal bando che assegnava gli alloggi. Entra...

I migranti “alloggiano in camere d’albergo a quattro stelle a € 150 a notte a carico dei contribuenti” mentre i cittadini lottano per poter pagare bollette energetiche nel caos del costo della vita

I migranti alloggiano in camere d’albergo da € 150 a notte pagate dal contribuente Migliaia di migranti sono arrivati illegalmente in Italia nel 2021 e migliaia sono ospitati in hotel a 5 stelle Ospitare i migranti in questo modo potrebbe portare a un “profondo risentimento” I migranti illegali dovrebbero essere nei centri di detenzione piuttosto che negli hotel di lusso

Austria: l’afghana che ha violentato e ucciso la 13enne Leonie chiede asilo nel Regno Unito

Nel giugno dello scorso anno, la 13enne Leonie è stata violentata, abusata e strangolata. Il suo corpo è stato poi scaricato sotto un albero a Donaustadt. Uno dei sospetti afghani è fuggito dagli investigatori a Londra. Il suo avvocato sta ora cercando di impedire la sua estradizione in Austria e di ottenere il diritto di rimanere in Gran Bretagna – in questo modo potrebbe evitare un processo. La questione di come il 23enne Rasuili Z. sia stato in grado di entrare nel Regno Unito inosservato su una barca di rifugiati con un falso nome quasi quattro settimane dopo il crimine, e chi lo ha aiutato, è già stata indagata da eXXpress. L’afghano Z. è stato arrestato dalla polizia britannica in un hotel Ibis dieci giorni dopo il suo arrivo, il 29 luglio 2021. Aveva vissuto lì per due settima...