Politica

Il leader del partito spagnolo VOX: “Salvini è stato estromesso dal governo con un complotto dell’UE”

Il leader del partito spagnolo VOX ha accusato l’Unione europea di aver fatto pressione sui politici italiani per cacciare Matteo Salvini dal governo. Santiago Abascal, leader del partito populista spagnolo VOX, ha parlato a un evento di Fratelli d’Italia a Roma dove altri leader di destra di spicco come l’ungherese Viktor Orbán erano presenti. Durante il suo discorso, Abascal ha dichiarato che i tecnocrati di Bruxelles avevano complottato per rimuovere Salvini dal governo in Italia per poter continuare a mantenere il flusso della manodopera a basso costo che entra in Europa attraverso l’Italia. “La Spagna e l’Italia hanno frontiere comuni e gli spagnoli e gli italiani condividono la preoccupazione di proteggere i propri confini dalle invasioni migratori causa...

Orbán: “Rifiutiamo quote migranti, ma accettiamo le quote di espulsione con piacere”

In un discorso entusiasmante ospitato in un evento organizzato dal partito italiano Fratelli d’Italia, il primo ministro ungherese Viktor Orbán ha annunciato che il suo governo respingerà le quote di redistribuzione dei migranti dell’Unione europea, ma “accetterà le quote di espulsione con piacere“. Una volta che l’Italia riuscirà ad avere nuove elezioni, Fratelli d’Italia sarà probabilmente un partito chiave nella prossima coalizione di destra, insieme alla Lega di Salvini. L’arrivo di Viktor #Orbán ad #Atreju19: GRAZIE! pic.twitter.com/Vi95k9RWUZ — Giorgia Meloni ?? ن (@GiorgiaMeloni) September 21, 2019 Mentre ha riconosciuto che il nuovo governo di coalizione di sinistra si è riallineato con i globalisti di Bruxelles, Orban ha anche detto che l’...

Nuovo sondaggio rivela che Salvini è l’uomo politico più affidabile d’Italia

thevoiceofeurope Secondo un nuovo sondaggio, l’ex ministro degli interni Italiano Matteo Salvini è il politico più affidabile del paese. Il leader del partito della Lega ha ricevuto un punteggio di fiducia del 40 per cento. Il sondaggio ha inoltre rivelato che il 48 per cento degli intervistati ha poca o nessuna fiducia nel governo di coalizione tra il Partito Democratico globalista e il Movimento Cinque Stelle, Fonte: Giornale. Giorgia Meloni, leader del partito Fratelli d’Italia (IDE), ha la fiducia del 29 per cento degli intervistati, e supera il leader del M5S Luigi Di Maio, che ha la fiducia del 28 per cento di coloro che sono stati intervistati. Come Matteo Salvini, Giorgia Meloni ha denunciato la nuova coalizione globalista come anti-democratica e ha chiesto nuove elezio...

Sondaggio: Il partito nazionale populista Vlaams Belang è il più grande partito in Belgio

Un recente sondaggio ha rivelato che il partito nazionale populista Vlaams Belang è oggi il partito più popolare in Belgio. Secondo l’ultimo sondaggio d’opinione dei media belgi, se le elezioni nazionali si svolgessero oggi, il partito populista di destra raccoglierebbe il 24,9 per cento dei voti, diventando così il più grande partito del Belgio, Fonte: HLN . Il secondo più grande partito, con il 22,7 per cento dei voti, è risultato il partito conservatore Nuova alleanza fiamminga, seguito dal partito aperto Vld con il 13,3 per cento dei voti. Il centrista CD & V e il partito dei Verdi di sinistra hanno raccolto circa l’11 per cento dei voti. Nonostante sia arrivato al secondo posto nelle elezioni federali del Belgio del 2019, con quasi il 12 per cento dei voti, Vlaam...

Germania: il 40 per cento dei beneficiari dell’assistenza sociale sono stranieri

Almeno il 40 per cento di tutti i beneficiari dell’assistenza sociale in Germania sono stranieri, costano ai contribuenti tedeschi più di 4 miliardi di euro ogni mese per pagare il loro cibo, l’educazione, le medicine e la casa. Secondo i nuovi dati rilasciati dall’ufficio di collocamento federale tedesco, tre su quattro siriani in età lavorativa che vivono in Germania sono supportati tutto o in parte dal sistema di welfare del paese, Fonte: Hartz IV, Die Welt. A giugno 2018, il tasso di disoccupazione ufficiale per i siriani in Germania è stato del 44,2 per cento, in leggero calo dal dato dello scorso anno del 49,6 per cento. Tuttavia, come sottolinea il rapporto, la cifra non è esattamente veritiera perché i migranti siriani che frequentano corsi di integrazione ”...

Slovenia: Formata forza di difesa civile per fermare l’immigrazione clandestina

I cittadini nel piccolo stato centrale europea della Slovenia hanno formato una forza di difesa civile per porre fine ai migranti clandestini che entrano nel loro paese dalla Croazia. La via dei Balcani per i migranti diretti a nord dalla Turchia e dalla Grecia verso la Germania è ben noto. Tuttavia, grazie al premier ungherese Viktor Orbán, la rotta dei Balcani classica che parte dalla Turchia o la Grecia e passa attraverso la Serbia per arrivare infine in Ungheria è stata sigillata. ‘ La migrazione di sostituzione ‘, come la UN la chiama, ora passa principalmente attraverso la Bosnia, Croazia, Serbia, e Austria. Questo è il percorso alternativo per i migranti illegali per entrare in occidente e nel welfare del Nord Europa. Ma i patriottici cittadini sloveni si sono riuniti pe...

Crisi migranti: Più di 73 migranti in viaggio verso l’Europa dopo essere stati raccolti dalle guardie costiere nazionali

45 migranti sono stati prelevati dalla guardia costiera maltese. Poco dopo, 28 migranti sono stati recuperati dalla guardia costiera italiana. I migranti sono attualmente in viaggio verso l’Europa. I migranti che sono stati localizzati a seguito di un segnale di SOS ricevuto dalla solita “Alarm Phone“, hotline di soccorso per i migranti e aspiranti clandestini bloccati nel Mediterraneo. Il gruppo di migranti ha dichiarato che la loro barca di legno è andata in avaria dopo due giorni in mare, Fonte: InfoMigrants. “I migranti sono stati trasferiti in una motovedetta e sono in viaggio verso Malta”, ha detto una portavoce della guardia costiera. Fonte:Agence France-Presse (AFP). Non molto tempo dopo che il primo gruppo di migranti è stato recuperato dalla guardia costiera mal...

FM ungherese sulle quote di redistribuzione dei migranti: “Ci rifiutiamo!”

Il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto, ha detto che l’Ungheria avrebbe continuato a difendere i suoi confini dai nuovi tentativi da parte dell’Unione europea di imporre quote di ridistribuzione dei migranti obbligatori per gli Stati membri. “Noi non cederemo al ricatto di una ONG di ‘Soros’ , o dei governi occidentali (europei) o di Bruxelles”, ha detto Szíjjártó durante un’intervista con Die Welt . “Noi non accetteremo la quota obbligatoria e continueremo ad opporci come abbiamo fatto finora.” Nella stessa intervista, il ministro ha detto che non avrebbe senso parlare di una posizione comune europea fintanto che le frontiere esterne dell’Unione europea non saranno custodite correttamente. Il Ministro ha anche detto che il problema della mig...

Salvini: “referendum per fermare l’apertura delle frontiere all’immigrazione selvaggia”

voiceofeurope : Durante il fine settimana, mentre parla ad una folla di 80.000 dei suoi sostenitori, Matteo Salvini ha promesso di avviare un referendum per bloccare la nuova coalizione di sinistra che a riaperto i porti italiani ai traghetti di migranti che fanno la spola dalla Libia e che hanno in un solo mese già portato 12000 clandestini in Italia. Il piano di Salvini è stato annunciato Domenica a Pontida ad una platea di circa 80.000 persone , l’ex ministro degli interni ha accusato i suoi ex partner di coalizione del Movimento Cinque Stelle (M5S) di aver commesso tradimento, Fonte: RTS. “Ci sarà una sfida con questi traditori che si sono trincerati nei loro uffici”, ha detto il senatore della Lega all’enorme folla che applaudiva. “In pochi mesi, ci sarà il governo del pop...

Più di 1.500 persone sono scese in piazza in Irlanda per protestare contro un nuovo ‘centro di accoglienza’

Irlanda Centinaia e centinaia di cittadini sono scesi in piazza nella contea di Galway, per protestare contro un centro di asilo previsto al Connemara Gateway Hotel nella piccola città di Oughterard. Il consigliere della Contea Tom Welby ha detto: “Il progetto vedrebbe un aumento del 20 per cento della popolazione di Oughterard,” . Oltre 1.500 persone hanno marciato in silenzio per tre chilometri dal villaggio verso l’hotel. Secondo il Connacht Tribune , la stragrande maggioranza degli abitanti del luogo sostiene che Oughterard semplicemente non ha le infrastrutture o i servizi necessari per supportare un grande afflusso di migranti nel territorio. Il corteo silenzioso, è stato organizzato dalla Chiesa cattolica di Oughterard, in seguito a un incontro pubblico che si è tenuto lo scor...

Sondaggio: il 60 per cento dei francesi vede i migranti come una minaccia

Un recente sondaggio rilasciato da IPSOS ha rivelato che il 60 per cento della popolazione francese ritiene che i migranti sono una minaccia per la Francia. Lo studio ha anche rivelato che il 60 per cento dei francesi guarda gli arrivi di migranti come una minaccia, mentre il 45 per cento pensa che gli arrivi di migranti possano ‘privare le persone francesi di servizi sociali.’ Il 54 per cento degli intervistati ha dichiarato che ai cittadini francesi dovrebbe essere data la priorità per le opportunità di lavoro. Quando è stato chiesto se percepissero l’economia come ‘truccata‘ a favore dei ricchi e l’élite, il 73 per cento degli intervistati ha risposto ‘sì‘, mentre il 46 per cento ha detto “che il sistema non funziona più.” Ma i francesi no...

Il nuovo governo globalista Italiano invita le ONG a portare più migranti

fonte; Voiceofeurope – Arthur Lyons 15 set 2019 Un traghetto per il “trasporto di migranti” che ha continuamente fatto la spola per traghettare per lo più uomini migranti in età militare in Europa questa estate ha annunciato che il nuovo governo di sinistra in Italia le ha consentito di scaricare 82 migranti a Lampedusa. Il settanta per cento delle persone a bordo della nave sono in età militare. La ‘Ocean Viking‘, una nave da trasporto di migranti gestito dalla ONG SOS Mediterranee e Medici Senza Frontiere, ha annunciato Sabato che le autorità italiane hanno dato il via libera alla nave per entrare nel porto dell‘isola di Lampedusa. In precedenza, sotto il governo nazionalista-populista di Salvini, i porti italiani sono stati chiusi a questi traghettato...