Politica / World News

Tensioni nella periferia di Parigi No-Go dopo che un migrante a preso a pugni un bambino di due anni

Tensioni nella periferia di Parigi No-Go dopo che un migrante a preso a pugni un bambino di due anni

Le tensioni tra la gente del posto e i migranti sono scoppiate questa settimana nel sobborgo settentrionale di Saint-Denis a Parigi dopo che un migrante ha dato un pugno in testa a un bambino di due anni.

L’attacco è avvenuto sul viale del Presidente Wilson nei pressi di un campo di immigrazione intorno alle 17:30. Un migrante si è avvicinato a caso a una donna e al figlio di due anni e ha dato un pugno in testa al bambino Fonte: Le Parisien.

Mentre la donna, di nome Sandy, chiedeva spiegazioni al migrante, anche a lei veniva colpita con un pugno in faccia.

Sandy afferma che l’uomo che ha attaccato suo figlio è di un vicino campo di immigrazione e che il bambino ha un bernoccolo sulla fronte e che è stato visitato in ospedale, le sue ferite non sono gravi.

I residenti del distretto di Parigi si sentono “abbandonati” mentre i crimini aumentano https://t.co/Ce9HaLHGlF

– Breitbart London (@BreitbartLondon) 25 giugno 2019

Il migrante è stato quasi linciato dai locali che lo hanno attaccato e lo hanno lasciato sanguinante per terra. Una dozzina di locali in seguito sono scesi in piazza vicino al campo di immigrazione per protestare contro l’attacco.

Abbiamo chiamato la polizia. Dopo un’ora, ci hanno detto che non potevano muoversi perché non avevano più una macchina di pattuglia disponibili “, ha detto un manifestante. La mancanza di presenza della polizia è stata motivata da una partita di calcio tra Francia e la Turchia che si è svolta la stessa sera.

Youma, una donna residente, ha affermato che le donne sono particolarmente vulnerabili nell’area e ha descritto un incidente in cui sua figlia di 15 anni era stata molestata sessualmente da un migrante esibizionista e un’altra le aveva sputato in faccia.

Per circa due anni nell’area, il gruppo no profit Solidarité Migrants Wilson ha distribuito pasti ai migranti senzatetto ma si è fermato nel 2018 per motivi di sicurezza.

Il gruppo pro-migrante ritira gli aiuti dal campo di migranti “pericoloso” di Parigi, rivendica un’operazione troppo rischiosa https://t.co/sOyFpkoUcv

– Breitbart London (@BreitbartLondon) 31 luglio 2018

Philippe Caro, un membro del gruppo ha detto a Le Parisien: “Ci sono molte persone fantastiche e ovviamente alcuni teppisti nel gruppo. La loro salute mentale si sta deteriorando e non sono supportati.

I residenti di altre zone di Parigi si sono lamentati della presenza di campi di migranti nella loro zona, incluso il 18 ° arrondissement di Parigi, popolato da migranti, dove i residenti affermano di essere stati abbandonati dal governo.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento