Opinioni / Politica / World News

TREVOR LOUDON: STIAMO VIVENDO UNA RIVOLUZIONE COMUNISTA “FULL ON” (video)

TREVOR LOUDON: STIAMO VIVENDO UNA RIVOLUZIONE COMUNISTA “FULL ON” (video)

Per la puntata principale del suo show Counterpunch, il regista e autore Trevor Loudon spiega che l’America è nel bel mezzo di una rivoluzione. “Quando dico ‘Rivoluzione’, intendo una rivoluzione marxista socialista completa”, ha detto.

I commenti scioccanti di Loudon sorprenderanno poco i lettori esperti, molti dei quali hanno una famiglia che ha sofferto sotto il comunismo prima di fuggire in America. Riferendosi alle elezioni presidenziali del 2020, Loudon afferma che gli eventi in corso “non sono un incidente”.

La rivoluzione è guidata dal Partito Comunista Cinese (PCC), che ha reso “molto, molto chiaro” che non volevano che il presidente Trump fosse rieletto, ha detto Loudon durante la trasmissione di 27 minuti. Spiega che il PCC ha “deliberatamente diffuso” il coronavirus e ha utilizzato l’Organizzazione Mondiale della Sanità, fortemente compromessa, per incoraggiare massicci blocchi.

Distruggere l’America

Loudon spiega che ci sono state tre iniziative specifiche imposte dal PCC per distruggere l’America e garantire una vittoria di Biden: 1.) Destruction of the Economy, 2.) Black Lives Matter Riots e 3.) Targeted Voter Registration.

Usando i blocchi per danneggiare la più grande forza del presidente Trump – l’economia in piena espansione e la disoccupazione storicamente bassa – il PCC ha usato i suoi alleati in America per esercitare pressioni su mandati arbitrari e non scientifici. Loudon afferma che diversi gruppi comunisti, come la Freedom Road Socialist Organization, usano la loro influenza sui sindacati, compresi i sindacati degli insegnanti, per “lavorare contro le imprese” e impedire ai bambini di andare a scuola.


Anche i democratici stanno facendo la linea del partito, e alcuni, dice Loudon, potrebbero anche essere “agenti cinesi pagati”, citando i commenti fatti da Bryan Dean Wright, un ex ufficiale della CIA e un democratico. Inoltre, Loudon osserva che l’ex presidente Barack Obama ha degradato l’esercito degli Stati Uniti, il che ha dato potere alla Cina. Mentre il presidente Trump ha lavorato per annullare i danni della precedente amministrazione, i membri di sinistra del Congresso hanno formato una coalizione per minare l’esercito nel caso in cui Joe Biden si insedi.

Oltre a distruggere l’economia attraverso il coronavirus e degradare l’esercito, la Cina ha anche avuto una parte importante nelle rivolte che hanno spazzato la nazione all’inizio di quest’anno, come riportato in precedenza alla RAIR Foundation USA. Black Lives Matter è specificamente legato al Partito Comunista Cinese.

Inoltre, Trevor Loudon nomina le organizzazioni ossessionate dalla registrazione mirata degli elettori utilizzando mappe fornite da Pechino, come ha discusso in precedenza al Epoch Times.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento