World News

Uccide i figli del cugino perchè non invitato all’ Iftar

Uccide i figli del cugino perchè non invitato all’ Iftar

India :
Furioso per non essere stato invitato a un “iftar party **” (quando i musulmani si incontrano di sera durante il Ramzan), un uomo ha sparato ai tre figli della famiglia del cugino in località Faisalabad in Uttar Pradesh nel distretto di Bulandshahr,circa 450 chilometri da Lucknow.
Secondo la polizia, i corpi dei bambini, di età compresa tra i 9 ei 12 anni, sono stati recuperati da un serbatoio d’acqua vicino al villaggio di Dhaturi.
Il capofamiglia, identificato come Mohammed Hafiz, non ha invitato Salman, suo cugino materno, che,. ribollente di rabbia, ha rapito i tre bambini e li ha portati in un luogo deserto, dove li ha uccisi.
Hafiz si era recato alla stazione di polizia di Kotwali per denunciare la scomparsa dei bambini, ma gli agenti non hanno intrapreso nessuna ricerca; i due funzionari di polizia, tra cui l’incaricato della stazione, sono stati sospesi.

** L’iftār (in arabo: إفطار‎) è il pasto serale consumato dai musulmani che interrompe il loro digiuno quotidiano durante il mese islamico del Ramadan. L’iftār è celebrato dopo aver recitato la salat al-Maghrib (preghiera canonica del Tramonto). La tradizione vuole che vengano mangiati dei datteri, in ricordo della maniera in cui il profeta Maometto spezzò il digiuno

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento