World News

UK: Gang di 16 teppisti di colore, armati di coltello, ha derubato in un singolo colpo un gruppo di giovani atleti a Londra

UK: Gang di 16 teppisti di colore, armati di coltello, ha derubato in un singolo colpo un gruppo di giovani atleti a Londra

Una banda di sedici teppisti armati di coltello ha derubato un gruppo di giovani atleti all’interno del Finsbury Park di Londra, minacciando di ucciderei tre bianchi se non avessero consegnato i loro telefoni,.

Le sei vittime, secondo quanto riferito, atleti dall’Accademia sportiva, tornavano a casa a piedi attraverso il parco Lunedi intorno alle 8:00 quando hanno scoperto di essere seguiti da un gruppo di 16 maschi, Fonte: Islington Gazette.
Adrian Klemens, allenatore dell’Accademic Dinamic Sport ha raccontato :
Uno di loro era su una bici. Poi ci hanno circondato e uno detto: ‘Dammi il tuo telefono o ti pugnalo – dammi la password di Apple Pay,”.

Nel nostro gruppo tre di noi erano bianchi e tre erano neri e hanno detto ai ragazzi neri: ‘Fate  i bravi,’ ce l’abbiamo solo con i ragazzi bianchi”.

Dopo che la vittima ha dato la password sbagliata parecchie volte, uno degli assalitori ha detto: “Se succede di nuovo sei morto.”

Grazie al suo fisico atletico e ai suoi nervi saldi, la vittima ha afferrato il telefono ed è fuggita da quella folle situazione. Le altre due vittime bianche – di età compresa tra i 17 e i 22 anni – non sono stati così fortunati e hanno dovuto consegnare i loro telefoni.

La vittima che è fuggita per salvare la sua vita ha paura di tornare all’accademia.

Il ragazzo che che è riuscito a fuggire adesso ha paura – hanno minacciato di pugnalarlo. Sembra che i 16 teppisti ci abbiano osservato da un po’ di tempo quando siamo di formazione – è molto spaventoso “.

Abbiamo bisogno della presenza della polizia nel parco. Ho frequientato l’accademia dello sport per 13 anni e non ho mai visto la polizia “.

Finora, non ci sono stati arresti, ma la polizia sta ancora indagando.

È interessante notare che nessuna descrizione fisica dei sospetti è stato menzionata dall’Islington Gazette.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento