Italia / Politica

Un Nuovo Stile di Vita

Un Nuovo Stile di Vita

Certo non si può smentire che non tutti gli Islamici sono estremisti e che anche fra di loro ‘sopravvivono’ i più moderati o occidentalizzati, così come non si può nascondere che non tutti gli Islamici sono terroristi (ma tutti i terroristi sono Islamici).
Ma un paese come l’Italia potrebbe sopportare una civile convivenza con una religione-politica come l’Islam ?
Qualcuno dei nostri politici dice di si; ed addiruittura ha fatto sermoni che ne decantano l’elemento umano e l’avanguardia di una non ben identificata globalizzazione : “I migranti oggi sono l’elemento umano, l’avanguardia di questa globalizzazione e ci offrono uno stile di vita che presto sarà molto diffuso per tutti noi”.

La libera circolazione dell’uomo, la multietnia e lo scambio cultuurale fra paesi diversi è una cosa bellissima ed augurabile se tutto questo avviene con le opportune cautele. Non è possibile permettere una invasione incontrollata che certamente porterebbe al collasso ecoomico e sociale del paese ospitante; è certamente un bene accettare e conoscere la cultura di un’altra etnia, purchè questa sia veramente una cultura; non è certo cultura la lapidazione, la decapitazione, la pedofilia, il terrorismo, la sottomissione e lo sfruttamento delle donne.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento