Migranti / World News

Undicenne picchiato gravemente da un gruppo di “giovani mediorentali”

Undicenne picchiato gravemente da un gruppo di “giovani mediorentali”

Un bambino di 11 anni è stato aggredito e picchiato duramente da diversi giovani con un “aspetto meridiorentale” lunedì sera davanti al castello di Paderborn Neuhaus, secondo la polizia di Nordrhein Westfalen.

La polizia sta ora indagando per lesioni personali pericolose e sta cercando testimoni.

Intorno alle 18 il bambino di 11 anni camminava dal Residenz Street attraverso il piazzale del castello della città dove era presente anche un gruppo di giovani di aspetto mediorentale. Da questo gruppo, l’undicenne è stato avvicinato e hanno iniziato a picchiarlo,

La vittima è stata picchiata e presa a calci, e ha subito gravi ferite. Un ciclista non identificato è corso per fermare il pestaggio e gli autori sono fuggiti in Bielefelder Street in direzione di Hatzfelder Platz.

Anche il “ciclista coraggioso” ha lasciato la scena, e il ragazzo gravemente ferito è fuggito verso casa. Sua madre ha allertato la polizia e ha portato suo figlio in ospedale, dove è stato ricoverato.

Gli aggressori hanno un aspetto mediorentale ed erano alti circa 1,65 metri.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento