World News

Ungheria: studente nigeriano arrestato per stupro (VIDEO)

Ungheria: studente nigeriano arrestato per stupro (VIDEO)

Un cittadino nigeriano che studiava in Ungheria è stato arrestato a Budapest per stupro.

Il nigeriano, identificato come E. I. Joseph, di 22 anni è stato accusato di aver commesso l’aggressione sessuale Sabato.

Secondo un rapporto pubblicato oggi dalla polizia ungherese, Joseph aveva risposto a una donna ungherese che pubblicizzava servizi sessuali online.

Hanno organizzato un incontro nel suo appartamento nel settimo distretto di Budapest.

Joseph si è recato nell’appartamento della donna sabato pomeriggio, ma si è rifiutato di pagare in anticipo i suoi servizi come concordato. Quando la donna gli ha chiesto di andarsene, si è rifiutato di farlo le ha messo le mani attorno al collo, l’ha stuprata per poi fuggìre dalla scena. La polizia ha ricevuto la chiamata di soccorso verso le 15.00.

La polizia è riuscita a identificare il nigeriano grazie ai filmati delle telecamere di sorveglianza della zona.
È stato arrestato nel sesto distretto di Budapest verso le 18, e oggi la polizia ha rilasciato un video di Joseph preso in custodia (vedi sotto). Il nigeriano ha negato di aver commesso il crimine.

 

Secondo il rapporto della polizia, il nigeriano sta studiando in una università Ungherese e soggiorna nel paese con un visto valido per studenti.
È stato arrestato e la polizia sta indagando ulteriormente. Stanno preparando una mozione per accusarlo formalmente del crimine.

Anche se la posizione di tolleranza zero dell’Ungheria nell’accettare i migranti l’ha risparmiata da gran parte dei crimini commessi dai migranti che affligge molte nazioni dell’Europa occidentale, a volte, l’Ungheria, ha ancora problemi con gli immigrati che soggiornano legalmente nel paese.

Condividi questo Articolo

Lascia un Commento